Trofeo Schiaffino domenica 15 febbraio a Lagdei-Lago Santo‏

  • Dove
    Lagdei, Lago Santo
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/02/2015 al 15/02/2015
    ritrovo dalle 8:00
  • Prezzo
    la quota di partecipazione è di 20 euro a persona per il Trofeo e di 20 euro a coppia per la gara Family. Per tutti i partecipanti ci saranno diversi punti ristoro e a tutti sarà consegnato un pacco gara
  • Altre Informazioni
    Sito web
    caiparma.it

Domenica 15 febbraio a Lagdei-Lago Santo (Parma) la 37^ edizione del Trofeo Schiaffino

In contemporanea la 2^ edizione dello Schiaffino Family per genitori e figli, con sci o ciaspole

Si terrà domenica 15 febbraio la 37^ edizione del Trofeo Schiaffino la gara a coppie di scialpinismo organizzata dal Cai di Parma, in località Lagdei- Lago Santo. La manifestazione è diventata negli anni un appuntamento fisso per i tanti appassionati della disciplina, non solo parmigiani, per vivere una giornata all’insegna dello sport, della natura, dell’amicizia.

Anche quest’anno la manifestazione sarà inoltre arricchita da una “gara” per famiglie, il Trofeo Schiaffino Family, una seconda prova sempre non competitiva, sempre a coppie, da percorrere genitori-figli (bambini e ragazzi dagli 8 ai 15 anni) con gli sci o più semplicemente con le ciaspole.

Nato nel 1979, lo Schiaffino venne istituito per volontà della Scuola di scialpinismo del Cai di Parma in primo luogo per commemorare “Robertino” Schiaffino, scomparso prematuramente nel giugno 1978, e nello stesso tempo per cercare di valorizzare l’Appennino anche sotto il profilo dello sci alpinismo, attività allora emergente cui si cercava di fornire uno stimolo. La manifestazione, in oltre trent’anni, è diventata così non solo un ritrovo sportivo ma anche un’occasione per far conoscere e apprezzare le nostre montagne quale meta per lo scialpinismo.

Il giorno della manifestazione i percorsi di gara saranno realizzati specificatamente per le due categorie: circa mille metri di dislivello per il Trofeo di sci snowboard alpinismo, circa 300 per la gara family. Come nelle passate edizioni, la competizione inizierà per tutti con la prova di ricerca ARTVA in campo aperto: le coppie concorrenti a turno dovranno ricercare, sondare e marcare un travolto in un campo simulato di valanga.

Come spiega Roberto Zanzucchi, organizzatore per il Cai del Trofeo «la Scuola di Scialpinismo del CAI Parma ritiene fondamentale, prima di qualsiasi altro aspetto tecnico-agonistico, la sicurezza in montagna e la conoscenza degli strumenti indispensabili all’autosoccorso che ogni scialpinista e snowboard alpinista, e non solo, dovrebbe avere con sé quando si muove in ambiente innevato ove sia presente rischio di valanghe. Per questo ogni nostra attività è sempre accompagnata da azioni di sensibilizzazione. Preparazione e consapevolezza sono due aspetti fondamentali per chi vuole e ama frequentare la montagna».

Ad affiancare il Cai in questa giornata sulla neve la stazione locale del Soccorso Alpino che presterà assistenza lungo tutto il percorso. Partner dell’iniziativa anche Eden Sport, Alpen Sport, Spazio Verde, Alp Station, Freesport.

Le iscrizioni saranno aperte fino ad inizio gara (ritrovo a Lagdei ore 8.00); la quota di partecipazione è di 20 euro a persona per il Trofeo e di 20 euro a coppia per la gara Family. Per tutti i partecipanti ci saranno diversi punti ristoro e a tutti sarà consegnato un pacco gara. Al termine si terranno invece le premiazioni e saranno estratti a sorte diversi premi per i partecipanti. Per informazioni e preiscrizioni: www.caiparma.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento