menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I promotori dell'iniziativa

I promotori dell'iniziativa

Un torneo di Burraco per sostenere la scuola di Sala Baganza

Appuntamento domenica 29 ottobre: la sfida benefica per contribuire a finanziare la realizzazione del laboratorio informatico per i ragazzi delle Scuole Medie

Come può un gioco a carte aiutare le giovani generazioni a stringere rapporti con i coetanei sparsi in tutto il mondo? A Sala Baganza può eccome, grazie al torneo “Burraco in Rocca”, tradizionale appuntamento benefico organizzato dal Lions Club “Tre Valli” di Langhirano in collaborazione con l’Amministrazione comunale, che domenica 29 ottobre destinerà l’intero ricavato delle quote di iscrizione per contribuire ad attrezzare il Laboratorio 3.0. Un laboratorio all’avanguardia al servizio degli alunni della Scuola Media di Sala Baganza, nei mesi scorsi connessa alla rete superveloce di Lepida, che prevede l’acquisto di uno schermo ad alta risoluzione per le teleconferenze e 15 notebook per altrettante postazioni.

Nel pomeriggio di domenica, a partire dalle 15, sessanta coppie potranno sfidarsi nella splendida cornice della Sala convegni della Rocca Sanvitale (la quota di iscrizione sarà di 20 euro a testa) e a metà del torneo ci sarà un rinfresco offerto da numerose aziende del territorio che hanno anche sponsorizzato i premi per i vincitori. «Quest’anno i Lions festeggiano il 100esimo compleanno e abbiamo individuato quattro ambiti di azione: l’aiuto agli ipovedenti, l’ambiente, la lotta alla fame e i giovani», ha spiegato il segretario del Club “Tre Valli” Donato Carlucci durante la presentazione dell’iniziativa che si è svolta in Municipio nella mattinata di martedì 24 ottobre. «Con questa iniziativa – ha aggiunto Carlucci – contribuiremo alla cooperazione tra popoli europei, che è un’altra delle nostre priorità».

Il consigliere del Lions Club Vittorio Albertini, organizzatore dell’iniziativa, ha sottolineato «l’importante contributo dalle aziende del territorio, alle quali va il nostro ringraziamento». Ringraziamento che il sindaco di Sala Baganza Aldo Spina ha esteso al Lions Club stesso, sottolineando come ci siano «tutti gli ingredienti per una bella iniziativa», che ha una «finalità dal grande valore educativo». «All’interno della scuola abbiamo già portato la linea in fibra ottica – ha ricordato il primo cittadino –, creando le condizioni per una collaborazione tra i nostri ragazzi e i loro coetanei di altri Paesi. Con il laboratorio realizziamo l’ultimo miglio di questo percorso. Il fatto che tutto questo possa essere reso possibile con il supporto dei Lions, è un valore aggiunto, perché si tratta di un’associazione di volontariato del territorio che rappresenta un ulteriore tassello di quel grande patrimonio sociale di cui spesso parliamo. Ed è anche un esempio per i nostri giovani di cosa significhi mettersi a disposizione della comunità». Parole ribadite anche dall’ex presidente del Lions Club “Tre Valli” Giancarlo Mandelli: «Coinvolgere la collettività su queste iniziative, gli dà sicuramente più valore».

A dare ancor più valore al “Burraco in Rocca”, toccherà ora alle sessanta coppie che decideranno di partecipare alla sfida benefica. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare i numeri 335 7799850 – 339 8988480 o inviare una mail agli indirizzi vittorio.albertini@gmail.com - donatocarlucci48@gmail.com. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento