Vela: 4 serate gratuite per avvicinarsi alla filosofia velica e alla cultura del mare

2-9-16 aprile ore 20:00 - Corso di vela gratuito in aula alla Protezione Civile di Parma

Il corso di vela è teorico e gratuito; è a scopo divulgativo, aperto a tutti e invita ad imparare ed approfondire le tecniche della nobile arte marinara, per appassionarsi a questa filosofia sportiva che sa donare emozioni di libertà e leggerezza…

Acqualibera Asd e CalipsoSub, aderenti al Coni, sono punti di riferimento della vela e della subacquea a Parma; anche quest'anno vi ricordano il consueto appuntamento Primaverile, ormai giunto con successo alla sua 8a edizione, che vanta un numero sempre crescente di interessati.

Gli ingredienti saranno tecnica e didattica, miscelate a momenti di svago, in un ambiente informale ed amichevole come quello che caratterizza la vita in barca.
Ai partecipanti verranno fornite le nozioni fondamentali per un apprendimento semplice ed efficace delle tecniche veliche, ponendo le basi per sviluppare le proprie capacità marinare e poter prendere parte attivamente alla conduzione di una barca a vela. Risulta un utile strumento propedeutico per chi intenderà conseguire la patente nautica. Durante il corso verrà fornito il necessario materiale didattico.

Il corso sarà articolato in 4 sessioni teoriche serali della durata di circa 2 ore ciascuna.
L'inizio del corso è fissato per Giovedì 2 Aprile ore 20.00
presso la sede della Protezione Civile, via Del Taglio, 6 (quartiere Mercati)
Le altre lezioni si terranno nelle serate del Giovedì, il 9 e 16 Aprile, sempre alle 20.00

La partecipazione al corso è del tutto libera e gratuita. Per iscriversi basta comunicare il proprio nome, via mail, all'indirizzo: info@acqualibera.it o telefonare.
Le iscrizioni saranno accettate fino al completamento dei posti disponibili in sala.
Val la pena di sottolineare che per partecipare a qualunque attività di Acqualibera a.s.d. bisogna associarsi; chi non fosse in possesso della tessera associativa valida per il 2015 potrà sottoscriverla al costo di € 15,00 direttamente al corso; questa darà diritto a partecipare a tutte le attività del 2015 e non costituirà impegno alla frequenza del corso o di altre iniziative.

L'Istruttore Marcello Modeo, Ufficiale di Navigazione del Diporto e Skipper vi parlerà di vento, di mare, di meteorologia, di nautica e regolamentazioni, di ecologia, di navigazioni, esplorazioni e curiosità, di barche e di andature.

In qualche intermezzo pratico si impareranno anche alcuni utili nodi marinari.

Alla fine di questa divertente esperienza, termini come "cazzare", "orzare", "strambare" non saranno solo parole strane, ma richiameranno il fascino di un mondo appena scoperto.
Chiuderà il corso una serata di ripasso con una simpatica regata virtuale a squadre fra i partecipanti e un brindisi di arrivederci in mare con la consegna degli attestati di partecipazione.

Senza alcun obbligo o vincolo, per chi vorrà mettere in pratica le nozioni imparate, sarà possibile partecipare alle uscite in barca a vela presso la base nautica Acqualibera Asd di Porto Venere (Sp), veleggiando nel Golfo dei Poeti e lungo le 5 Terre a bordo di comodi e filanti cabinati a vela.

Per informazioni ed iscrizioni: info@acqualibera.it - 328 2120510 - 3280059351

www.acqualibera.it - www.calipsosub.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • Altri tre giganti sulla Strada del Melodramma di Busseto

    • 28 febbraio 2021
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento