Winter Dies in June al teatro di Fontanellato

Teatro Comunale di Fontanellato. APERITHEATRE 2014 II edizione. Rassegna di cinque aperitivi musicali a teatro da gennaio a maggio 2014 dalle ore 18.30

WINTER DIES IN JUNE in concerto. Ingresso gratuito Sabato 22 febbraio 2014 Ore 18:30

Dopo lo spumeggiante appuntamento inaugurale di gennaio, la rassegna procede con i Winter Dies in June, band parmigiana che presenta sabato 22 febbraio alle ore 18.30 la sua prima fatica discografica intitolata The Soft Century (già online il singolo The Exception che apre l’album ottimamente autoprodotto). Inizialmente noti come Vancouver e con due album all'attivo (Great News From the Foggy Town nel 2005 e Even My Winters Are Summers nel 2008) suscitano da sempre grande interesse nell'ambiente indie. La bella voce di Alain Marenghi porta con sè "strascichi di adolescenza cercando di catturare quella sensazione labile che accompagna il succedersi del tempo e delle speranze.” (dalla recensione del 2008 sulla rivista Rockit). La line-up modificata nel 2009 e il nuovo nome Winter Dies In June non ne snaturano il suono, che procede attraversando il brit pop dei ’90 fino ad incorporare le sfumature dell'indie attuale. 

Sabato 22 febbraio, data in cui è ancora inverno indiscutibilmente per tutti (!), dopo un breve tour inglese e l’esibizione nel mitico Cavern Club di Liverpool, (quello dei Beatles!) l'occasione al Teatro di Fontanellato è di quelle davvero imperdibili: la presentazione ufficiale di The Soft Century, che sarà possibile ascoltare online per intero dal 19 febbraio in streaming sulla rivista RockIt. Il disco si presenta con un artwork seducente ed un suono potente, caldo e accattivante, decisamente ottime premesse dopo una gestazione paragonabile, a detta del cantante Alain, al lavoro interminabile dei Guns’n’Roses per Chinese Democracy!

I Winter Dies in June sono Alain Marenghi (voce) Andrea Ferrari (batteria) Filippo Bergonzi (basso) Luca Ori (chitarra) Nicola Rossi (chitarra). Storytelling, riverberi, delay e riferimenti agli Stone Roses, Verve e Arcade Fire per una serata dall’attitudine scanzonata piena di elettrica musica live in un magnifico teatro dall’acustica perfetta che si illumina a nuovo per le serate di Aperitheatre.

 DJ Gaido curerà la selezione musicale della serata.

I prossimi appuntamenti della rassegna vedranno alternarsi sul palco Felpa, progetto solista di Daniele Carretti degli Offlaga Disco Pax e Lili Refrain, incantatrice romana, il 22 marzo, Sara Loreni il 12 aprile e l'incontenibile Paul Mad Gang che chiuderà la rassegna il 3 maggio. Gli aperitivi musicali al Teatro Comunale di Fontanellato sono curati da L’Ufficio Incredibile in collaborazione con Progetti&Teatro e con il patrocinio e il contributo del Comune di Fontanellato. Tavolini sui due ordini di palchi in stile caffè-concerto del primo Novecento e il delizioso bar del primo piano gestito per l’occasione da Bar Bisboccia e Bar Locanda di Fontanellato

Spritz, vino, buona musica dal vivo e dopo l’aperitivo la festa continua alla Trattoria del Teatro che proporrà menu economici in esclusiva per chi arriva dal concerto.Tutti gli spettacoli sono gratuiti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • 'Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento" al museo Renato Brozzi

    • dal 11 febbraio al 30 maggio 2021
    • Museo Renato Brozzi di Traversetolo
  • corso guide museo guatelli

    • Gratis
    • dal 9 marzo al 13 aprile 2021
    • Museo Guatelli
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ParmaToday è in caricamento