menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole comunali, l'acqua nelle mense? E' quella del rubinetto

Si è concluso il ciclo di incontri rivolto a genitori e insegnanti dal titolo: “Acqua in tavola”, iniziativa che si inserisce nel progetto “Crescere in armonia”, in vista dell’utilizzo dell’acqua del rubinetto nelle mense delle scuole comunali

Si è concluso il ciclo di incontri rivolto a genitori e insegnanti dal titolo: “Acqua in tavola”, iniziativa che si inserisce nel progetto “Crescere in armonia”, in vista dell’utilizzo dell’acqua del rubinetto nelle mense delle scuole comunali con l’avvio del nuovo anno scolastico. Il Comune ha infatti sottoscritto un protocollo di’intesa con Ausl, Atersir, Gruppo Iren, Università degli Studi di Parma, con il coinvolgimento di Centroacque.eu,  per promuovere l’utilizzo dell’acqua di rete nella ristorazione di nidi, scuole dell’infanzia e scuole primarie e secondarie di primo grado, a partire dall'anno scolastico 2014-2015.

Diversi gli ambiti di approfondimento legati a questo argomento a partire da: “L’acqua di Parma” di cui parlerà Francesco Zilioli, direttore del Servizio d’Igiene Alimenti e Nutrizione Ausl Parma; a cui si aggiunge il tema legato a: “L’acquedotto di Parma” che sarà approfondito da Valentino Piramide, responsabile Iren Impianti Idrici di Parma e da Massimo Costa, responsabile Iren Ciclo Idrico di Parma. A cui si aggiunge il tema legato a: “Le fonti di approvvigionamento dell’acquedotto di Parma” di cui parlerà Renzo Vallone dell’Università di Parma degli Studi di Parma DICATeA-,Euwatercenter.eu. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento