rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Green

Consorzio di Bonifica: alla vicepresidenza l'imprenditore Giacomo Barbuti

Staffetta con Marco Tamani: l’allevatore bardigiano produttore di latte per Parmigiano Reggiano affiancherà Luigi Spinazzi insieme all’altro vicepresidente Giovanni Grasselli

L’ultimo Consiglio di Amministrazione del Consorzio della Bonifica Parmense ha visto la nomina alla vice presidenza dell’ente dell’imprenditore bardigiano Giacomo Barbuti che affiancherà il presidente Luigi Spinazzi e l’altro vice presidente Giovanni Grasselli. Barbuti, espressione dell’associazione agricola Coldiretti, riceve il testimone da Marco Tamani che ricopriva quel ruolo anch’esso dal 2011 e che resterà nella governance consortile con la carica di componente del Comitato Esecutivo. 

Giacomo Barbuti, 54 anni, è un allevatore di bovine da latte per la produzione di Parmigiano Reggiano di qualità e fa parte del Consiglio di Amministrazione del Consorzio dal 2011. Come “uomo di montagna” è profondo conoscitore delle criticità del territorio Appenninico nel suo
complesso ed in particolare delle criticità da dissesto idrogeologico in Val Ceno e Val Taro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio di Bonifica: alla vicepresidenza l'imprenditore Giacomo Barbuti

ParmaToday è in caricamento