menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corniglio: volge al termine la messa in sicurezza della strada per Roccaferrara

Avviata grazie ad un finanziamento di 50 mila euro della Regione Emilia-Romagna la nuova fase di messa in sicurezza del versante. I lavori sono eseguiti dalla Bonifica Parmense che ha già stanziato ulteriori 30 mila euro per concludere l’intervento

La nuova fase per la messa in sicurezza della strada di bonifica per Roccaferrara, nel Comune di Corniglio, procede con successo. È positivo l’esito del sopralluogo effettuato in loco dai vertici consortili – il presidente Luigi Spinazzi e il direttore generale Fabrizio Useri – insieme al sindaco di Corniglio Giuseppe Delsante.

Dopo l’intervento d’emergenza attuato dall’ente sulla carreggiata a seguito del movimento franoso del versante sovrastante – che l’aveva colpita nella notte tra il 21 e il 22 dicembre scorsi, riversandovi ben 10 mila metri cubi di materiale argilloso – e la riapertura al traffico locale in tempo-record (avvenuta dopo soli 40 giorni) il finanziamento di 50 mila euro della Regione Emilia-Romagna consente alla Bonifica Parmense – come spiega Dimitri Costa, tecnico dell’ente che sovrintende ai lavori – “di procedere nelle fasi di perforazione per la posa di una rete metallica con biostuoia che garantirà il rafforzamento della parete corticale e la definitiva messa in sicurezza in questa fase del versante nella parte superiore più gravosa”.

La fase successiva, che concluderà l’intervento, sarà interamente finanziata dal Consorzio della Bonifica Parmense con lo stanziamento di 30 mila euro per il completamento dei lavori, che dovrebbero terminare alla fine di luglio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento