menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pannello fotovoltaico

Pannello fotovoltaico

Fotovoltaico, sette Comuni attivano un gruppo di acquisto

Colorno, Traversetolo, Montechiarugolo, Mezzani, Sorbolo, San Secondo, Soragna hanno avviato un'esperienza innovativa nel settore delle risorse rinnovabili, sabato 17 marzo due incontri pubblici con i cittadini

I comuni di Colorno, Traversetolo, Montechiarugolo, Mezzani, Sorbolo, San Secondo, Soragna, hanno deciso di attivare il primo Gruppo di Acquisto Fotovoltaico intercomunale rivolto a tutti i cittadini residenti delle comunità interessate. Dopo gli interventi e i progetti di impianti pubblici realizzati direttamente negli ultimi anni da questi comuni (su sedi istituzionali, scuole, impianti sportivi, in Parchi fotovoltaici pubblici, nella pubblica illuminazione, ecc.), perché fossero da traino ed esempio al proprio territorio, ecco un'iniziativa rivolta alla cittadinanza: grazie al sistema incentivante del Conto Energia è possibile produrre energia pulita contribuendo concretamente alla sostenibilità ambientale, facendo un intervento che si finanzia da sé.

Obiettivo dichiarato è quello di favorire al massimo la diffusione degli impianti fotovoltaici che consentono di raggiungere al contempo molteplici risultati: riduzione dell'inquinamento, autonomia energetica, diffusione e democratizzazione della produzione energetica e tutto ciò con un  vantaggio economico per chi li installa. Un occhio di riguardo si avrà per quegli interventi che consentiranno di rimuovere l'amianto dagli edifici privati, continuando l'opera che gli enti hanno già intrapreso e concluso sui loro edifici.

Sabato 17 marzo, al fine di presentare il progetto e raccogliere eventuali adesioni da parte della cittadinanza, ci saranno due momenti pubblici di incontro: il primo è previsto presso l'Auditorium Centro Polivalente Pasolini di Monticelli Terme alle ore 10.30; il secondo presso la Sala Civica Don Bernini - circolo ARCI "La Capanna Verde" in Via Martiri della Libertà a Mezzano Inferiore.  “E’ un progetto a cui crediamo molto – sostiene l’Assessore all’Ambiente del Comune di Colorno Marco Boschini – e che è partito proprio dal nostro comune. Ci piace l’idea che sei comuni della provincia, seguendo l’esempio di altri comuni italiani, si mettano insieme per provare a coinvolgere i propri cittadini nell’utilizzo delle fonti rinnovabili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento