menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Gruppi d'Acquisto per l'Efficienza Energetica iniziano l'attività a Medesano e Noceto

Le funzioni del G.A.E.E. saranno presentate a Medesano il prossimo 27 aprile. Insieme con il comune Noceto, con il coordinamento degli Sportelli Energia, tenteranno di aggregare cittadini e imprese per utilizzare energia pulita.

Si terrà mercoledì 27 aprile 2016 alle 21,00 presso la Sala Civica "R. Gandolfi" di Medesimo  l'incontro di presentazione dei G.A.E.E. - Gruppi d'Acquisto per l'Efficienza Energetica. Grazie al coordinamento dello Sportello Energia, che opera per le amministrazioni comunali di Noceto e Medesano,   l’iniziativa sarà condotta in sinergia e potranno iscriversi ai G.A.E.E. i cittadini di entrambi i comuni. I G.A.E.E. permettono ai cittadini di istallare impianti a risparmio energetico a prezzi agevolati, consentendo un miglioramento nella gestione e nella fruizione dell’energia e anche la riduzione della produzione di anidride carbonica.

I bandi per i fornitori si sono aperti dal 18 aprile per i comuni di Medesimo e Noceto. I due centri della provincia, infatti, hanno attivato nel proprio territorio il servizio di Sportello Energia per rendere operativo il Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile redatto nell'ambito dell'adesione volontaria al Patto dei Sindaci (oggi Patto dei Sindaci per il Clima e l'Energia), il movimento europeo che dal 2008 impegna gli Enti Locali di tutta Europa nella riduzione delle emissioni di anidride carbonica nei propri territori.

Dopo una prima fase esplorativa, condotta negli ultimi mesi del 2015, in cui sono state prese in esame alcune opzioni di acquisto e sono stati avviati confronti con attori importanti (es. Amministratori di Condominio), sono state individuate le tecnologie da acquistare collettivamente. Si tratta di impianti di solare termico, fotovoltaico in autoconsumo e caldaie a condensazione, da installare in edifici ubicati nel territorio comunale.

Questi G.A.E.E. rappresentano una prima esperienza per i due comuni. Per dare concreta attuazione all'iniziativa nelle prossime settimane lo Sportello Energia opererà per mettere in contatto le due parti in gioco nell'acquisto:

 La domanda, tramite raggruppamento dei soggetti interessati all'acquisto (cittadini, famiglie, uffici o piccole); chiunque sia interessato all'acquisto degli impianti può iscriversi al G.A.E.E. firmando un modulo che è unicamente una manifestazione d'interesse. L'iscrizione non vincola all'acquisto e non comporta per l'aderente nessun obbligo e nessun costo.

 L'offerta, tramite la selezione di aziende installatrici, interessate a realizzare più impianti a prezzi agevolati; sono i destinatari del bando di selezione, che avverrà sulla base di criteri definiti in un apposito Capitolato tecnico. Le Aziende saranno invitate a presentare un'offerta tecnico-economica, tramite compilazione di moduli predisposti. 

Le aziende verranno valutate da una Commissione super partes composta da esperti del settore  e altri soggetti significativi (es. Federconsumatori), che stilerà una graduatoria delle offerte pervenute e l'Azienda che avrà presentato l'offerta migliore potrà realizzare un preventivo a ciascun aderente. 

La selezione è una trattativa fra privati. Il ruolo degli enti comunali infatti è unicamente quello di promuovere e patrocinare l'iniziativa, in particolare mettendo a disposizione, grazie allo Sportello Energia, la segreteria organizzativa e il supporto tecnico. 

I G.A.E.E. coordinati dallo Sportello Energia adottano uno specifico Regolamento Generale dei Gruppi d'Acquisto per l'Efficienza Energetica. Il Regolamento sarà scaricabile dal sito www.ecologiaeconsulenza.it/sportelloenergia che sarà attivato entro Aprile, ove saranno pubblicate tutte le informazioni necessarie per il funzionamento dell'iniziativa, compreso il modulo di iscrizione.

Le iscrizioni al G.A.E.E. sono aperte dal 29 marzo 2016. I bandi G.A.E.E. di selezione delle aziende saranno diffusi a partire dal 18 aprile 2016 e rimarranno aperti almeno per tutto il mese successivo.

Ulteriori informazioni sono richiedibili agli indirizzi e-mail sportelloenergia@comune.medesano.pr.it e sportelloenergia@comune.noceto.pr.it

Lo Sportello Energia per i Comuni aderenti al Patto dei Sindaci è un servizio progettato e gestito da Studio Associato E_Co - Ecologia e consulenza, associazione tra professionisti con sede a Noceto e Vigatto che opera nel campo della pianificazione energetica e della sostenibilità ambientale.

"Il nuovo servizio di Sportello Energia - spiega l’assessore all’ambiente di Noceto Giovanna Maini  - nell’organizzazione dell’ente pubblico necessita di una speciale consapevolezza. All’interno del quadro di governance, dalle azioni politiche e alle funzioni comunali,  è sempre più necessario che le strategie energetiche locali si pongano in un sistema territoriale locale e misurabile. Il modello d’intervento, nel transitare dalla nostra consapevolezza al percorso e all‘azioni concrete, è un divenire nel quale il Comune deve continuare ad esercitare una sollecitudine alle Buone Azioni contenute nel Paes (Piano d’azione Energia Sostenibile). Senza cittadini e senza imprese la cosiddetta ‘ Transizione Energetica’ non si può compiere. Promuovere l’uso delle fonti rinnovabili innanzitutto sensibilizza all’uso consapevole e responsabile dell’energia verso lo sviluppo sostenibile economico, ambientale e sociale. Dalla nostra consapevolezza l’energia ‘buona' cambierà le nostre scelte quotidiane."

"Con l'attivazione dello Sportello Energia l'Amministrazione Comunale ha voluto sensibilizzare   i cittadini sulla necessaria ed improcrastinabile tutela dell'ambiente,   offrendo loro   un servizio completamente   gratuito di informazione ed orientamento in materia di risparmio energetico”Lo dichiara l’assessore all’ambiente del comune di Medesimo, che prosegue. “Con il G.A.E.E. si vuole mettere a disposizione di quei   privati che, sensibili alle tematiche ambientali, vogliano eseguire interventi di riqualificazione sugli immobili di loro proprietà, uno strumento concreto con cui potranno avere un risparmio di spesa. Auspichiamo che in tanti vorranno aderire all'iniziativa."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

  • Attualità

    Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento