menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Il Terzo Paradiso': Manifattura Urbana presenta il progetto alla Triennale di Milano

L’associazione parmigiana continua ad impegnarsi anche sul fronte della rigenerazione urbana e il prossimo 12 Febbraio alle ore 9.45, presso la sede della Fondazione Cariparma, Manifattura Urbana prenderà parte alla presentazione delle tematiche dei laboratori “Esprit

Nell’ambito della conferenza inerente il calendario del Festival della Creatività Contemporanea “Parma 360” – martedì prossimo, 9 Febbraio, alle ore 11 presso il Teatro Agorà della Triennale (Viale Emilio Alemagna, 6) a Milano – l’associazione culturale“Manifattura Urbana” e il laboratorio “Cittadellarte” presenteranno insieme “Il Terzo Paradiso”, opera concepita da Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e che sarà esposta a Parma, in Piazzale della Pace, dal 2 Aprile al 15 Maggio 2016.

Manifattura Urbana ringrazia l’associazione culturale 360° Creativity Events e tutte le realtà promotrici del Festival per l’importante opportunità concessa. Nella visione di Michelangelo Olivero Pistoletto, Direttore Artistico di Cittadellarte, il progetto del Terzo Paradiso consiste nel « condurre l’artificio (cioè la scienza, la tecnologia, l’arte, la cultura e la politica) a restituire vita alla Terra, congiuntamente all’impegno di rifondare i comuni principi e comportamenti etici ». Ne segue una nuova simbolica riconfigurazione del segno matematico dell’Infinito; è intenzione dell’artista realizzare un’opera d’arte ‘green’, costituita da elementi verdi: ragione per cui Cittadellarte-Fondazione Pistoletto ritiene la creatività e la competenza dei giovani “manifatturini” fondamentali per la riuscita del progetto.

Ma l’associazione parmigiana continua ad impegnarsi anche sul fronte della rigenerazione urbana e il prossimo 12 Febbraio alle ore 9.45, presso la sede della Fondazione Cariparma, Manifattura Urbana prenderà parte alla presentazione delle tematiche dei laboratori “Esprit”. Il progetto, nato dalla Fondazione Cariparma, è incentrato sui temi del welfare e dell’innovazione e muove in direzione dell’investimento nel riallestire un Dna sociale ed intercettare problemi e risorse poco visibili.

In rappresentanza dell’associazione la Vice Presidente Giulia D’Ambrosio, invitata al laboratorio “1.3 – I luoghi come incubatori di comunità”, esporrà sull’importanza della progettazione partecipata e su come Manifattura Urbana, stimolando e coordinando famiglie, studenti epensionati in un percorso di riprogettazione degli spazi o fabbricati pubblici ad oggi degradati o non utilizzati, aiuti la cittadinanza a costruire tessuti comunitari, valorizzare le competenze di ogni singolo cittadino e riallacciare i rapporti interpersonali.

"La nostra associazione è ricca di idee, progetti e iniziative pronti a partire – commenta il Presidente Francesco Fulvi – e nel nostro primo anno di vita abbiamo superato i 250 associati. Ma il nostro obiettivo è coinvolgere un sempre maggior numero di cittadini, non solo i giovani. Perciò vi aspettiamo venerdì 12 Febbraio alle 18 al Mastiff Pub di via Mameli, dietro Piazza Garibaldi, per l’assemblea di tesseramento soci 2016, dove saremo felici di illustrare tutte le nostre attività attuali e future". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento