Giovedì, 23 Settembre 2021
Green Monchio delle Corti

Val Cedra, lotta al dissesto: l'Emilia Centrale in azione a Monchio e a Palanzano

Regimazione idraulica operata dall’ente grazie 110 mila euro della Protezione Civile. Poste in sicurezza anche le strade Vaestano-Ponte Enza e Valditacca-Passo Colla

Lavori di regimazione idraulica, ripristino del corretto deflusso delle acque superficiali e operazioni di messa in sicurezza di due importanti arterie stradali nel territorio della Val Cedra, in provincia di Parma: l’Emilia Centrale ha portato a termine due capillari interventi a protezione dei territori dei Comuni di Monchio delle Corti e Palanzano. I lavori, finanziati con fondi della Protezione Civile Regione Emilia-Romagna per un importo pari a 110 mila euro, hanno visto il Settore Lavori Pubblici Montagna del Consorzio, coordinato da Angela Tincani, impegnato nell’esecuzione delle operazioni di regimazione acque superficiali nel Comune di Monchio delle Corti, in cui è stato anche posto in sicurezza il piano viabile della strada di bonifica Valditacca-Passo Colla; e nella regimazione idraulica lungo il fosso delle Pianelle – in località Coloreto, nel Comune di Palanzano – a protezione della strada pubblica Vaestano-Ponte Enza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val Cedra, lotta al dissesto: l'Emilia Centrale in azione a Monchio e a Palanzano

ParmaToday è in caricamento