Varsi: la lotta al dissesto della Bonifica Parmense riparte dalla viabilità

Duplice intervento sulle strade Lubbia e Tosca-Ca’ del Pino per un pronto ripristino prima della stagione invernale. Il presidente Spinazzi: “Focus sulla prevenzione”

Massima attenzione per le strade che collegano i comprensori montani e focus sulle zone appenniniche per la lotta e il contrasto al dissesto idrogeologico in prevenzione alla stagione invernale: con questi obiettivi la Bonifica Parmense ha eseguito due interventi nel Comune di Varsi che hanno interessato le strade di bonifica Lubbia e Tosca-Ca’ del Pino. 

Nello specifico, i lavori sulla Lubbia hanno visto le maestranze del Consorzio impegnate a rendere più efficace l’allontanamento delle acque piovane dal piano viabile: si è proceduto alla pulizia delle cunette a margine della carreggiata e al rifacimento delle banchine laterali. La strada Tosca-Ca’del Pino presentava pericolose sconnessioni del manto stradale dovute a fenomeni geomorfologici di dissesto: le maestranze sono intervenute su un tratto lungo 1400 metri – dalla località Case Balù fino alla località Peretti, passando per la località Campo Gallo – operando il ripristino del piano viabile e completando l’intervento con azioni di decespugliatura di scarpate e banchine e la pulizia delle cunette stradali.

“La stagione invernale si avvicina e diventa capillare e strategico operare in prevenzione – sottolinea il presidente dell’ente Luigi Spinazzi – soprattutto sulle criticità di arterie viarie e vie di collegamento che, prese in tempo, ci eviteranno in futuro di intervenire in emergenza con maggiori rischi e difficoltà”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Firmato il Dpcm, coprifuoco e spostamenti: cosa cambia per i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento