menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziani: rimborso bollette acqua, luce e gas

Il cittadino che ha ottenuto lo Sconto sui Consumi si reca presso gli sportelli polifunzionali del Duc e consegna le Bollette Iren al Comune, che provvede al pagamento delle stesse fino ad esaurimento della quota sconto concessa

Il cittadino che ha ottenuto lo Sconto sui Consumi si reca presso gli sportelli polifunzionali del Centro Servizi al Cittadino al Duc o presso i Poli Sociali Territoriali e consegna le Bollette Iren al Comune, che provvede al pagamento delle stesse fino ad esaurimento della quota sconto concessa. Qualora la bolletta sia superiore all’importo del contributo residuo concedibile, il Comune rilascia un buono pari alla quota disponibile che il cittadino consegna presso una qualsiasi Agenzia cittadina di Banca Monte Parma provvedendo al pagamento della differenza a suo carico.
La bollette possono essere presentate nel corso di tutto l’anno ed hanno validità solo per l’anno solare.

Casi in cui non viene effettuato il rimborso bollette:
1. Se le bollette del cittadino sono domiciliate presso un Istituto Bancario, il contributo dello Sconto viene erogato in unica soluzione con accredito bancario.
2. Se l’ente erogatore dei servizi di acqua luce gas è diverso da Iren S.p.A, il Comune di Parma provvede all’erogazione di contributo straordinario.

Iter Procedurale
La bolletta va presentata agli sportelli polifunzionali del DUC (Centro Servizi al Cittadino) o/e nei 4 Poli Sociali Territoriali.
L’operatore di sportello, se il cittadino è titolare di Sconto sui Consumi, ritira la bolletta e poi:
- Se il contributo concesso è pari all’importo della bolletta allora rilascia una attestazione pari all’importo della bolletta consegnata e ritira la bolletta originale per il pagamento.
- Se il contributo residuo concedibile è inferiore all’importo della bolletta allora stampa il buono e lo consegna al cittadino senza ritirare l’originale della bolletta; tale originale serve al cittadino che la consegna presso una qualsiasi Agenzia cittadina di Banca Monte Parma insieme al buono per versare in contanti la differenza a copertura dell’importo totale della fattura.
 
Qual è la documentazione necessaria?

    * 1 ) Copia della/e fattura/e IREN completa/e di tutte le pagine ed originale della bolletta ad essa/e correlata che deve essere oggetto di rimborso [se lo sconto residuo è sufficiente a pagare l’intera bolletta, che viene trattenuta in originale]
    * 2 ) Copia della/e fattura/e IREN completa/e di tutte le pagine e copia della bolletta ad essa/e correlata che deve essere oggetto di rimborso [se lo sconto residuo non è sufficiente a pagare l’intera bolletta, il cui originale viene lasciato al cittadino affinchè paghi la quota a suo carico utilizzando il buono parziale rilasciato]

A chi va presentata la richiesta?

La domanda, compilata sull'apposito modulo ritirabile presso:
- il Punto Accoglienza del  Centro Servizi al Cittadino presso il Duc (piano - 1) - L.go Torello De Strada n. 11/a - dal lunedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 17,30 o il sabato dalle ore 8,15 alle ore 13,30;
- il Servizio Sociale competente per territorio: (- Parma Centro San Leonardo Cortile S. Martino - Via Verona, 36/a -  Montanara Vigatto Molinetto - Via Carmignani, 9/a- Lubiana Cittadella S. Lazzaro - Via Leonardo Da Vinci, 32/a -  Pablo Golese San Pancrazio Oltretorrente - Via Marchesi, 37 );
o scaricabile tramite internet all'indirizzo www.comune.parma.it.

La domanda può essere presentata presso:
a) gli sportelli del Centro Direzionale (piano - 1) - L.go Torello de Strada n. 11/a - dal lunedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 17,30 o il sabato dalle ore 8,15 alle ore 13,30;

b) il Servizio Sociale competente per territorio:
- Parma Centro San Leonardo Cortile S. Martino - Via Verona, 36/a
- Montanara Vigatto Molinetto - Via Carmignani 9/a

- Lubiana Cittadella S. Lazzaro - Via Leonardo Da Vinci, 32/a
- Pablo Golese San Pancrazio Oltretorrente - Via Marchesi, 37


Per ogni eventuale richiesta di ulteriori chiarimenti sarà possibile rivolgersi al Contact Center del Comune di Parma al numero di telefono 0521 4 0521 dal lunedì al venerdì dalle 07,30 alle 19,30 ed il sabato dalle 07,30 alle 13,00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento