Buono affitto regionale: contributo alle famiglie a basso reddito per pagare il canone

La Regione, assieme ai Comuni e allo Stato, mette a disposizione un fondo speciale (22 milioni di euro) per aiutare le famiglie, in base alle condizioni di reddito, a sostenere il costo per l'affitto dell'appartamento in cui risiedono

La Regione, assieme ai Comuni e allo Stato, mette a disposizione un fondo speciale (22 milioni di euro) per aiutare le famiglie, in base alle condizioni di reddito, a sostenere il costo per l'affitto dell'appartamento in cui risiedono.

I contributi vanno richiesti ai Comuni.

Destinatari

cittadiniitaliani o di uno stato dell'Unione Europea

straniericon il permesso o la carta di soggiorno

Requisiti

Per avere diritto al contributo occorre:

contrattodi locazione registrato oppure contratto di assegnazione di un alloggio di Cooperativa a proprietà indivisa

residenzanel comune dove è ubicato l'alloggio

nonessere affittuari di un alloggio di edilizia residenziale pubblica

nonessere affittuari di un alloggio comunale, salvo il caso di contratto stipulato ai sensi della L.431/98, della L.392/78 ("Equo canone") e della L.359/92 ("Patti in deroga")

nonavere diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio situato in ambito provinciale e non essere titolare di una quota di un alloggio superiore al 50% (la "nuda proprietà" non preclude l'accesso al contributo)

Il rapporto tra reddito, nucleo familiare e contributo assegnato può essere riassunto così:

Fascia A: valore ISE fino a 11.920,00 e incidenza canone/valore ISE non inferiore al 14% - contributo massimo 3.100,00 euro

Fascia B: valore ISEE non superiore a 17.155,00euro, valore ISE compreso tra 11.920,01 e 34.310,00e incidenza canone/valore ISE non inferiore al 24% - contributo massimo 2.325,00 euro

Alcuni esempi:

Nucleo di 3 persone: valore ISE 10.879,00 – valore ISEE 5.332,84 - canone di locazione 4.716,00 - contributo annuo massimo 3.100,00

Nucleo di 3 persone (con 1 reddito da pensione e 1 componente con più di 65 anni di età): valore ISE 14.000,00 - valore ISEE (ridotto del 20%) 7.133,76 - canone annuo 5.000,00 - contributo annuo massimo 1.639,40.

Scadenze

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le scadenze dei bandi vanno sempre verificate presso le singole Amministrazioni comunali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento