Casadesso: assegnazione di case in affitto temporaneo

Il progetto è a favore di giovani coppie, nuclei monogenitoriali e lavoratori in mobilità geografica con sede di lavoro a Parma

Di cosa si tratta?

Il Progetto Casadesso è finalizzato alla costruzione e alla successiva gestione di alloggi destinati alla locazione temporanea a favore di giovani coppie, nuclei monogenitoriali e lavoratori in mobilità geografica con sede di lavoro a Parma.

Gli alloggi vengono realizzati su aree rese disponibili dall'Amministrazione Comunale, appositamente destinate dagli strumenti urbanistici vigenti alla realizzazione di interventi di Edilizia Residenziale Pubblica.

Il contributo concesso dalla Fondazione Cariparma, di importo complessivo pari a euro 6.000.000, ha consentito di attivare la realizzazione di 360 alloggi, con circa 700 posti letto, per un importo complessivo di oltre 30 milioni di euro.

Le modalità di assegnazione degli alloggi sono stabilite mediante apposito regolamento di assegnazione, in corso di predisposizione.

Il progetto prevede diverse fasi:
- Primo stralcio: Intervento relativo alla Scheda Norma B11 di via Budellungo / via Traversetolo
60 alloggi in 3 edifici, di cui 18 monolocali, 18 bilocali, 24 trilocali
- Secondo stralcio: Intervento relativo alla Scheda Norma di Vicofertile
in questo intervento verrà utilizzata la medesima tipologia progettuale adottata per il primo stralcio.

I due interventi sopra descritti, che complessivamente porteranno alla realizzazione di 20 alloggi, rappresentano solo la prima fase del progetto "Casadesso". Mediante il reinvestimento dei canoni di locazione realtivi si primi alloggi realizzati, la Società "Casadesso" S.p.a. finanzierà i mutui per la costruzione di altri alloggi, generando un meccanismo di "autofinanziamento" che permetterà il completamento dell'intero programma.

A Casadesso competono la progettazione, la realizzazione e la gestione degli interventi edilizi volti al soddisfacimento di esigenze abitative secondo le priorità individuate dall'Amministrazione.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

Il progetto si rivolge alle giovani coppie, ai nuclei monogenitoriali e ai lavoratori in mobilità geografica in possesso di specifici requisiti relativi alla situazione economica e patrimoniale dei richiedenti.

Qual è la tempistica del procedimento?

Primo stralcio: 12 mesi dall'inizio dei lavori - prevista realizzazione per la primavera 2007.

Secondo stralcio: inizio lavori previsto nel corso dell'anno 2006 - durata dei lavori circa 12 mesi dall'inizio dei lavori

A chi va presentata la documentazione?

La domanda, compilata sull'apposito modulo è prelevabile presso gli uffici del front office del Centro Direzionale (DUC), Largo Torello de Strada n.11/a oppure scaricabile tramite Internet all'Indirizzo www.comune.parma.it.
La domanda deve essre presentata allo sportello di front office dei Servizi al Cittadino del Comune di Parma.

ASSEGNAZIONE ALLOGGI CASADESSO

ASSEGNAZIONE ALLOGGI CASADESSO - SECONDO BANDO SPERIMENTALE

ASSEGNAZIONE ALLOGGI CASADESSO - TERZO BANDO SPERIMENTALE

Struttura responsabile comune

Struttura: SETTORE PATRIMONIO MOBILIARE E IMMOBILIARE
Referente: FRATESCHI CARLO

Responsabile del procedimento comune

Referente: BERTOLINI DANTE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento