menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denuncia di morte: l'atto di decesso

In caso di decesso presso un'abitazione privata la dichiarazione di morte deve essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del comune ove è avvenuto il decesso entro 24 ore dall'evento

Di cosa si tratta?

La denuncia di morte è obbligatoria per legge.

In caso di decesso presso un'abitazione privata la dichiarazione di morte deve essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del comune ove è avvenuto il decesso entro 24 ore dall'evento.Tale dichiarazione compete a uno dei congiunti o a una persona convivente con il defunto, a un loro delegato o, in mancanza, a una persona informata del decesso, munito di scheda ISTAT e certificato necroscopico dopo le 15 ore dal decesso.
L'Ufficio provvede a formare l'atto e rilasciare il permesso di seppellimento e ad informare l'anagrafe per l'aggiornamento dei dati presenti nell'archivio o a comunicare il decesso al comune di residenza e al comune di nascita se diversi da Parma.

Nel caso in cui invece il decesso fosse avvenuto presso una struttura ospedaliera, casa di cura o altro Istituto, la dichiarazione di morte viene fatta dal Direttore dello stesso che trasmette poi d'ufficio all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune l'avviso di morte, unitamente alla scheda ISTAT.

Quali sono i vincoli per l’accesso al servizio?

Il decesso deve essere avvenuto nel territorio del Comune di Parma

Qual è la documentazione necessaria?

  • 1 ) Scheda ISTAT di morte rilasciata dal medico curante o dalla struttura in cui è avvenuto il decesso.
  • 2 ) Certificato di accertamento del decesso del medico necroscopo
  • 3 ) Nulla osta rilasciato dalla Procura [in caso di morte violenta]

Quali oneri e costi bisogna sostenere?

Il servizio è gratuito..

Qual è la tempistica del procedimento?

La denuncia ha effetto immediato

A chi va presentata la documentazione?

La dichiarazione di morte deve essere resa all'Ufficiale dello Stato Civile del comune ove è avvenuto il decesso entro 24 ore dall'evento.

Struttura responsabile comune

Struttura: SETTORE CONTROLLI
Referente: CALZOLARI ANGELA

Responsabile del procedimento comune

Referente: TURCI ELENA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento