menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro Assistenza Violenza Sessuale all'ospedale Maggiore

All'interno dell'Ospedale Maggiore di Parma presso il padiglione Rasori e precisamente nella sede dell'ex Guardia Medica c'è uno spazio nuovo, un punto di accoglienza, il Cavs gestito dall'Associazione Centro Antiviolenza

All'interno dell'Ospedale Maggiore di Parma presso il padiglione Rasori e precisamente nella sede dell'ex Guardia Medica c'è uno spazio nuovo, un punto di accoglienza, il "C.A.V.S." (Centro assistenza violenza sessuale) gestito dall'Associazione Centro Antiviolenza. E' un traguardo importante voluto dall'associazione e dall'impegno di tante volontarie che negli anni hanno condiviso idee e speranze. Il CAVS vuole avere un ruolo di servizio tra i differenti soggetti interessati sia all'interno che all'esterno dell'ospedale. Intende fornire un supporto alle vittime di abuso sessuale e maltrattamenti fisici finalizzato ad un percorso di aiuto per uscire dalla violenza fisica e psicologica subita.

I servizi che offre:

- Attivazione del numero verde 800 090258 dalle 9 alle 21 dal lunedì    al venerdì.

- Apertura del punto di accoglienza tutti i lunedì dalle 9.00 alle 13.00.


Questo spazio vuole essere un accesso privilegiato dove la persona può recarsi con la garanzia della massima discrezione, riservatezza ed anonimato per:

• Richiedere informazioni

• Trovare personale in grado di accogliere situazioni anche urgenti

• Ricevere sostegno psicologico e terapie adeguate al superamento    del trauma

• Avere consulenze legali

Il CAVS è a disposizione di tutto il personale ospedaliero sia per chiarimenti sia per auspicabili collaborazioni.

Referenti del progetto: Cassinari, Frassica operatrici del Centro Antiviolenza di Parma.

CENTRO ANTIVIOLENZA
Associazione no-profit O.N.L.U.S.
Vicolo Grossardi, 8 - 43100 Parma

Telefono 0521 238885 - Fax 0521 238940
www.acavpr.it - e-mail acavpr@libero.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento