il cantico dei cantici

L’associazione UCAI Sezione di Parma è lieta di presentare la XIII Biennale di Arte SacraIL CANTICO DEI CANTICI INAUGURAZIONE SABATO 21 DICEMBRE 2019 ALLE ORE 17presso GALLERIA S.ANDREAvia Cavestro 6, Parmadal 21 dicembre 2019 al 16 gennaio 2020con il Patrocinio della Diocesi di Parmaed il Patrocinio del Comune di Parma-Assessorato Cultura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

La XIII edizione della Biennale di Arte Sacra organizzata dall’UCAI Sezione di Parma e patrocinata dalla Diocesi e dal Comune apre sabato 21 dicembre 2019 coincidendo così con la celebrazione del Sessantesimo Anniversario della nascita della Sezione stessa e con la prima apertura della Galleria S. Andrea in data 20 dicembre 1959. Il Cantico dei Cantici, testo biblico dell’Antico Testamento scelto come tema e titolo di questa edizione, come riporta l’incipit del catalogo “è una poesia, un canto d’amore, ancestrale e coinvolgente, è un’opera d’arte letteraria poiché immensa, ricca di suggestioni, di immagini, di spiritualità, è completa, è un racconto, è un cammino dell’anima, è l’esperienza di vita di un uomo e di una donna, forse di ogni uomo e donna in dialogo, in ricerca e a tratti in lotta, è quindi vita. Cimentarsi perciò in questa opera letteraria come alcuni artisti del passato hanno fatto, un esempio è M.Chagall, non è semplice data la vastità dei temi, che richiede una quasi totale immersione nel testo ed un lavoro molto intimo e introspettivo. I 37 soci UCAI partecipanti alla XIII Biennale d’arte sacra hanno però accolto questa sfida, o meglio ricerca, lasciandosi attrarre e suggestionare dai versetti del Cantico che è stato quindi analizzato e sezionato per essere poi reinterpretato nella creazione di nuove visioni e personalissimi racconti, tra opere di pittura e scultura. Alcuni si sono soffermati sul dialogo di coppia in senso più terreno e passionale, altri hanno posto l’accento sul tema dell’attesa oppure sul cammino spirituale, infine altri ancora hanno messo in evidenza i temi naturalistici ricchi di simbologie”. L’esposizione fa parte del contesto di Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura, il cui Patrocinio è stato concesso dal Comune di Parma-Assessorato Cultura, proseguendo fino a metà gennaio e ospitando, sempre a ingresso libero, domenica 12 gennaio alle ore 17 presso la Galleria S.Andrea il concerto dal titolo “Una Voce! Il Mio Amato!”, in cui si esibiranno Lorenzo Montenz all’arpa e la soprano Tania Bussi con un repertorio sempre collegato alle tematiche del Cantico dei Cantici. Orari di apertura della mostra a ingresso gratuito: da martedì a sabato 10-12 e 16-19; domenica 16-19; lunedì e festività chiusura

Torna su
ParmaToday è in caricamento