La Lega italiana fibrosi cistica emilia fa #unpassoinpiù a parma con martino, la sua nuova mascotte

Si chiama “#unpassoinpiù” la campagna di sensibilizzazione di LIFC, che sarà presente sabato 29 e domenica 30 novembre a Parma presso i centri comm.li centro torri ed eurosia. ivolontari di LIFC Emilia, Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia, accoglieranno nei loro stand, anche in quest’occasione, chiunque vorrà ricevere informazioni e conoscere la neonata mascotte “Martino”. Sarà possibile acquistare Il peluches Martino in due formati, per grandi e piccini.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

  • Si chiama "#unpassoinpiù" la campagna di sensibilizzazione di LIFC partita sul web, canale YouTube di LIFC, con due video che hanno per protagonista un martin pescatore, Martino, simbolo di tenacia e coraggio, le virtù di cui danno prova i malati di fibrosi cistica.

  • La campagna di sensibilizzazione, realizzata con il sostegno di Novartis, culmina nelle piazze Italiane sabato e domenica 29 e 30 novembre 2014.

- 29 e 30 novembre a PARMA c/o i centri commerciali EUROSIA e CENTROTORRI

  • Regalare il peluche Martino, creato dall'azienda TRUDY in esclusiva per l'Associazione, al vostro bambino, al vostro nipote o agli amici con figli piccoli significa regalare un respiro in più a chi soffre di Fibrosi Cistica.

  • Grazie alle donazioni ricevute, LIFC sosterrà un ambizioso progetto di telemedicina portatile per pazienti adulti con FC

Si chiama "#unpassoinpiù" l'innovativa campagna di sensibilizzazione che la Lega Italiana Fibrosi Cistica (LIFC) presenta oggi sulla più diffusa tra le malattie rare che, in Italia, colpisce circa 6.000 persone.

La campagna ha un duplice obiettivo: richiamare il grande pubblico alla necessità di contribuire all'impegno nel contrastare questa malattia, forti dei notevoli progressi già realizzati in questi anni; sottolineare l'importanza decisiva che l'aderenza ad un corretto stile di vita e alle terapie svolgono nel migliorare l'aspettativa e la qualità della vita dei pazienti con fibrosi cistica. Di questi, ben 5 su 10 oggi sono 'giovani adulti', un traguardo anagrafico inimmaginabile fino a pochi decenni fa.

#unpassoinpiù dedica un'attenzione particolare a questi pazienti, alla loro più che legittima aspirazione a condurre una vita al pari dei loro coetanei: una voglia di normalità che deve misurarsi spesso con la fatica associata a piccoli gesti quotidiani, come fare le scale.

Il Martin Pescatore è stato adottato come simbolo del ragazzo affetto da FC, come metafora dello spirito di sacrificio ma anche della tenacia di chi deve affrontare ogni giorno con i limiti respiratori che il fisico gli impone. Ecco il significato e il ruolo simbolico della mascotte Martino nella vita dei pazienti: li sprona a trovare dentro di loro le risorse per fare #unpassoinpiù nell'aderire alle terapie e in generale allo stile di vita più opportuno. E a sentire la vicinanza e l'affetto dei coetanei dal momento che l'hashtag consentirà a tutti i naviganti di essere al fianco di Martino

I volontari di LIFC Emilia, Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia, accoglieranno nei loro stand, anche in quest'occasione, chiunque vorrà ricevere informazioni e conoscere la neonata mascotte "Martino". Sarà possibile acquistare Il peluches Martino in due formati, per grandi e piccini.

La Fibrosi Cistica è una grave patologia cronica, ancora oggi senza possibilità di guarigione. In Italia si contano 200 nuovi casi all'anno. L'Associazione Lega Italiana Fibrosi Cistica organizzazione di volontariato che favorisce solidarietà concreta verso le persone affette da fibrosi cistica, affianca questi pazienti nella loro legittima aspirazione a condurre una vita al pari degli altri: una voglia di normalità che deve misurarsi spesso con la fatica associata ai più piccoli gesti quotidiani.

www.fibrosicisticaemilia.it

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento