menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ciclone Medusa in arrivo: temperature a picco, ecco la situazione di Parma

Secondo gli esperti, il week end della Liberazione sarà pieno di pioggia e temporali. Hot storm, l'ondata di caldo anomalo, si affievolisce e soprattutto a nord ci sarà aria fresca di tramontana responsabile di un calo termico

Gli esperti dicono che il tempo peggiorerà dal 21 aprile. Una brutta notizia per chi aveva progettato una gita fuori porta in occasione del ponte del 25 aprile, che sarà proprio il giorno in cui le precipitazioni, a Parma e in Emilia Romagna, si attenueranno per lasciare spazio a una lenta ripresa delle temperature. Sabato e domenica si verificheranno su tutto il Nord Italia numerosi rovesci con Medusa che entra in azione sull'Emilia Romagna e Parma. Ecco il punto di Meteo.it

Il prossimo weekend, che si prolungherà con la festa della liberazione, lunedì 25 Aprile, vedrà un peggioramento del tempo su buona parte d'Italia. Infatti il ciclone "Medusa" ha tutta l'intenzione di bagnare molte regioni con piogge e temporali. Cerchiamo di capire cosa succederà per il Ponte del 25 Aprile.


SITUAZIONE - L'alta pressione africana si ritira verso l'Africa e quella delle Azzorre, prima unita all'Africana, compie un viaggio fin verso il Regno Unito. In questa azione avanzerà dall'Atlantico una prima bassa pressione e nel corso del weekend, la posizione dell'anticiclone delle Azzorre sul Regno Unito, favorirà la discesa di aria artica nordeuropea che entrando nel Mediterraneo dalla Valle del Rodano, innescherà il ciclone Medusa.


CONSEGUENZE - Il tempo inizierà a peggiorare un po' su Sardegna, Toscana, Liguria, Emilia Romagna nella giornata di Giovedì, ad opera della prima bassa pressione anzidetta. Nel corso del weekend, l'arrivo di "Medusa" farà peggiorare ulteriormente il tempo sulle regioni tirreniche e gran parte del Nord con temporali e piogge moderate un po' ovunque. Sono attese precipitazioni abbondanti al Nordest e temporali su Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Calabria tirrenica e più isolati al Nord. Il giorno di festa del 25 Aprile vedrà un miglioramento al Nord mentre le piogge e i temporali interesseranno principalmente il Centro-Sud. (Fonte: meteo.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento