rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
ParmaToday

montagna 2000 spa: compiuti importanti lavori sulla rete per contrastare l’emergenza idrica

La prima settimana di luglio gli operatori di Montagna 2000 sono stati impegnati sul territorio, oltre alla normale attività di routine, in essenziali lavori di contrasto all’emergenza idrica.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday Venerdì 1° luglio è stata segnalata una criticità a Grezzo in Comune di Bardi risolta rapidamente nella tarda serata installando un bypass che ha permesso di recuperare acqua da un serbatoio più a monte e limitando i disagi all’utenza. Nelle prime ore della mattina di domenica 3 luglio, la rottura di una pompa nel serbatoio La Nave in Comune di Albareto ha richiesto l’intervento dei nostri uomini che l’hanno sostituita tempestivamente con una presente in magazzino. Il servizio è stato ripristinato in mattinata ma la lunghezza delle tratte e le necessità legate alla presenza di un allevamento di bovini ha indotto il gestore a riempire parte della rete con un'autocisterna per accelerare i tempi di ripristino; non sono mancati purtroppo alcuni disagi per i quali ci scusiamo. Nella notte tra il 5 e il 6 luglio sono stati realizzati importanti lavori sulla rete idrica nel Comune di Fornovo. Gli operatori hanno portato a termine una delicata operazione per l'installazione dei misuratori di portata al Serbatoio Case Tebaldi di Fornovo di Taro. L'operazione è iniziata alle ore 21,00 ed è terminata a notte inoltrata dopo avere rimosso le parti precedenti e saldato le nuove tubazioni con le modifiche necessarie per l'installazione dei misuratori. I lavori sono stati necessari per poter monitorare il prelievo dalla rete e identificare prelievi anomali dalla stessa andando progressivamente a ridurre le aree legate alle perdite tecniche, all'evasione e all'elusione riducendo il prelievo dall'ambiente. Una migliore conoscenza dei prelievi può aiutare a ridurre le cause di sofferenza idrica anche in una situazione anomala come quella attuale. Il gestore del servizio idrico ha compiuto lavori fondamentali per ridurre i disagi alla popolazione, ma il comportamento responsabile dei cittadini rimane la chiave per contrastare questa grave emergenza idrica. Montagna 2000 invita gli utenti all’utilizzo dell’acqua solo per usi idropotabili e a segnalare tempestivamente eventuali guasti o perdite al numero verde 800 999 503.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

montagna 2000 spa: compiuti importanti lavori sulla rete per contrastare l’emergenza idrica

ParmaToday è in caricamento