rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
ParmaToday

montagna 2000: un massiccio piano di interventi per migliorare la qualità dell’acqua

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Riguardano i comuni di Albareto, Borgo Val di Taro, Bedonia, Bardi, Fornovo, Varsi e Solignano i cantieri che Montagna 2000 Spa, gestore del servizio idrico, si appresta ad avviare per affinare la qualità della risorsa idrica. In totale sono 13 cantieri per una cifra complessiva di 1.388.500,00 euro, integralmente finanziata dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione del Piano operativo Ambiente. I lavori riguardano l’adeguamento e l’installazione di impianti per il miglioramento della qualità delle acque destinate al consumo umano. I cantieri saranno avviati i prossimi mesi e saranno conclusi nei prossimi due anni. In particolare, riguarderanno le seguenti località: Farneto di Albareto; Roccamurata di Borgo Val di Taro; Cornolo di Bedonia; Cogno di Gazzo di Bardi; Groppo Gora di Bardi; Gazzo di Bardi; Granere Vallecca di Bardi; Prinzera, Costa Piantonia Belvedere di Fornovo di Taro; Citerna Case Bottini di Fornovo di Taro, Piazza di Fornovo di Taro; Manganini Lamberti di Varsi; Pozzo Filippi di Solignano. Gli interventi in programma sono stati autorizzati da ATERSIR, l’Agenzia Territoriale dell'Emilia Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti. La qualità dell’acqua fornita da Montagna 2000 è già eccellente. Lo certifica il piano di campionamento annuale concordato con l'AUSL per le acque potabili, in cui entrambi gli enti svolgono analisi di controllo per la ricerca di vari parametri. I campionamenti sono equamente distribuiti durante tutto il corso dell'anno per avere un riscontro il più completo possibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

montagna 2000: un massiccio piano di interventi per migliorare la qualità dell’acqua

ParmaToday è in caricamento