rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
ParmaToday

ottimo bilancio a sorbolo per il ciclo di incontri de “i giovedì della salute”

Avis e PacC, Poliambulatorio di Collecchio hanno chiuso con il 1° dicembre a Sorbolo, il ciclo di incontri sul tema salute e benessere, con l’ultimo argomento in programma “Fare sport in sicurezza, tra passione e salute”.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

L’incontro, che chiude la rassegna autunnale de: I giovedì della salute, ha avuto luogo alle ore 21,00, del 1° dicembre a Sorbolo, presso la “Sala Clivio” del Centro Sociale in via Gruppini, dove AVIS Sorbolo, promotore dell’iniziativa e i referenti del Poliambulatorio PacC hanno accolto i cittadini che desideravano informarsi sull’argomento. A sottolineare l’importanza della serata, erano presenti il Sindaco di Sorbolo-Mezzani Nicola Cesari e il Presidente provinciale CSEN Vittorio Andrea Vaccaro, che hanno portato i loro saluti. “E’ una bellissima serata – l’intervento del Sindaco – uno per il parterre di professionisti presenti ed ancora per la presenza di tanto pubblico, soci di AVIS ma anche cittadini comuni molto interessati all’argomento di sport e benessere. Un argomento nel quale la nostra Amministrazione investe molto” - Quattro i medici specialisti che hanno esposto le proprie conoscenze sul tema e si sono offerti ai presenti per un confronto e per rispondere alle diverse domande emerse nel corso della serata. Questo ha consentito un’analisi ampia grazie alla presenza dei diversi punti di vista e specializzazioni coinvolte, a cura degli esperti del PacC: Prof. Alberto ANEDDA – Cardiologo e Medico dello Sport, Prof. Claudio REVERBERI direttore sanitario e cardiologo – Dott. Alberto VINCENZI - Biologo Nutrizionista, e del Dott. Nicola GAIBAZZI – Cardiologo (AOU Parma), Attività fisica e sport, sono strumenti di benessere, prevenzione e cura ed è proprio per questo che Avis e PacC hanno scelto questo importante argomento per chiudere la rassegna autunnale de “I giovedì della salute”, ciclo d’incontri gratuiti su benessere, salute e prevenzione. Tutte le serate hanno suscitato grande interesse nel pubblico, coinvolto e partecipe. Nei precedenti incontri il Prof. Pier Paolo VESCOVI – Endocrinologo e Diabetologo, ha affrontato il tema: DIABETE E MALATTIE METABOLICHE e il Dott. Alessandro GIANNONE – Oculista Chirurgo ha approfondito, LA SALUTE DEGLI OCCHI: DALLA PREVENZIONE ALLA CHIRURGIA. L’incontro di oggi – spiega il Direttore Sanitario del PacC Dott. Claudio Reverberi - pone al centro “Lo sport in Sicurezza”. Si sono incontrate Cardiologia, Nutrizione e Medicina dello Sport per considerare lo stato dell’arte e le prospettive di miglioramento. Il significato dell’idoneità alla pratica sportiva e le nuove tecnologie al servizio della sicurezza per l’atleta. “Nel ruolo di Direttore Sanitario del PacC sarà mia cura – continua il Dott. Claudio Reverberi - sviluppare percorsi terapeutici multidisciplinari per offrire un servizio integrato al paziente. L’incontro di stasera ne è un esempio vista la pluralità delle specialità coinvolte. Con questa iniziativa il Poliambulatorio offre inoltre il suo contributo per diffondere la cultura della salute e della prevenzione e promuovere un’informazione medica corretta e aggiornata tra i donatori di sangue e, più in generale, tra le persone del territorio.” Con questa iniziativa – ha spiegato la dott.ssa Barbara Bocci, Responsabile Marketing e Comunicazione del PacC – siamo lieti di confermare la bellissima partnership con Avis Provinciale Parma attiva dal 2018 che prevede oltre all’accesso ai servizi del Poliambulatorio a tariffe agevolate per donatori e famigliari, anche il supporto alle sezioni Avis nell’organizzazione di eventi con lo scopo di promuovere la cultura della salute-. Il Presidente di AVIS SORBOLO, Matteo Allodi ha espresso soddisfazione per il successo degli incontri realizzati in collaborazione con PacC – Gli incontri accrescono di valore le celebrazioni del 60° anniversario dell’Associazione. Da sempre Avis si impegna a promuovere la raccolta sangue ma anche la formazione e la promozione della salute e questo ciclo di incontri va in questa direzione –. Lo stile di vita rappresenta lo strumento principale grazie al quale la persona stessa può determinare il proprio stato di salute. L’esercizio fisico in particolare ha dimostrato la sua efficacia, portando benefici in diverse condizioni, a patto che sia quello giusto, infatti un determinato esercizio potrebbe essere molto utile per un certo obiettivo, ma controindicato per un altro. Al fianco di AVIS e PacC, il Comune di Sorbolo-Mezzani che ha accordato il patrocinio all’evento, – In un momento nel quale le persone hanno sempre più la necessità di essere informate sulla propria Salute – ha aggiunto l’assessore alle Politiche sociosanitarie del comune di Sorbolo-Mezzani, Sandra Boriani – questo progetto consente alla comunità di poter compiere un percorso di formazione e sostegno sociosanitari –. Anche il Vice Presidente del CENTRO SOCIALE SORBOLO, Franco Picelli, ha espresso soddisfazione per l’iniziativa – I temi trattati coinvolgono in modo trasversale tutte le fasce d’età e contiamo che la proposta riesca ad avvicinare ancor più cittadini al Centro, anche i più giovani –.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ottimo bilancio a sorbolo per il ciclo di incontri de “i giovedì della salute”

ParmaToday è in caricamento