menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, la nota di Ghirardi

"Gli inquirenti mi hanno successivamente informato di aver individuato i responsabili"

(ANSA)  L'ex presidente dellla società di calcio del Parma, Tommaso Ghirardi, in una nota diffusa a Milano, in relazione a messaggi di ingiurie, ma anche minacce via sms e whatsapp ricevuti per la cessione della squadra, puntualizza di non aver denunciato tifosi, ma di aver presentato denuncia contro ignoti. "In relazione alla notizia riportata da alcuni quotidiani, secondo cui il Signor Tommaso Ghirardi avrebbe proposto querela contro un gruppo di tifosi della squadra di calcio del Parma, il diretto interessato intende precisare quanto segue - si legge, nel comunicato -. La vicenda risale a circa un anno e mezzo fa, quando, nei primi mesi del 2015, ho presentato una querela contro ignoti dopo aver trovato minacce di morte scritte sui muri fuori dalla mia abitazione e dopo aver ricevuto sul mio telefono cellulare alcuni sms contenenti ingiurie contro la mia persona, altre minacce contro di me e membri della mia famiglia. Gli organi inquirenti mi hanno successivamente informato di aver individuato i responsabili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento