Accesso agli atti di Stt e Alfa: l'opposizione chiama in causa la Finanza

I consiglieri hanno scritto al comandante Geremia dopo le dichiarazioni del sindaco in Consiglio comunale, che esprimeva dubbi sull'accesso agli atti a causa di possibili acquisizioni della Guardia di Finanza

I consiglieri di opposizione Giorgio Pagliari (Pd), Marco Ablondi (Rc) e Maria Teresa Guarnieri (Ap-Av), scrivono al Colonnello Guido Maria Geremia, comandante della Guardia di Finanza di Parma in merito alle istanze di accesso agli atti presentate alle società partecipate dal Comune, Stt e Alfa, non ancora evase.

Istanze di accesso agli atti 14.10.2010 a STT S.p.A. e ALFA S.p.A. e 22.10.2010 a S.T.T. S.p.A..

"Gli scriventi hanno depositato le istanze di accesso agli atti elencate in oggetto e rimaste a tutt’oggi inevase.
Nella seduta consiliare del 9 c.m., il sindaco, rispondendo a precisa domanda rivoltagli dalla dr.ssa Maria Teresa Guarnieri a nome di tutti i sottoscritti, ha espresso il dubbio che l’evasione delle istanze medesime possa essere resa più difficile dall’indisponibilità delle carte da parte delle Società interessate (STT Holding S.p.A. e ALFA  S.p.A.) a causa delle acquisizioni documentali effettuate, durante le ispezioni dei mesi scorsi, da codesta Guardia di Finanza.

L’ipotesi ci sembra inverosimile. Ad ogni buon conto, per evitare ogni pretestuosità, ci rivolgiamo a Lei per sapere se, effettivamente, le predette Società possono trovarsi nell’impossibilità di riscontrare le nostre richieste a causa delle ispezioni di codesta Guardia di Finanza e dei provvedimenti ad esse correlati o conseguenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le chiediamo di volerci indicare, nel caso in cui realmente le Società comunali non siano in possesso della documentazione, se dobbiamo predisporre nuove o diverse o ulteriori istanze alla S.V. o a qual’ altra Autorità risultasse competente.     
Nell’allegare copia delle nostre “istanze di accesso”, Le porgiamo deferenti saluti".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus: a Parma tamponi si fanno dalla propria auto

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento