Accoltellamento in via D'Azeglio: interrogazione del Consigliere regionale Lega Nord, Roberto Corradi

"La Regione intervenga sul Comune e incrementi le risorse a favore dei progetti per la sicurezza”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Alle ore 23 della notte di mercoledì 13 luglio 2011, un giovane di 28 anni è stato accoltellato nella centrale Via D’Azeglio, arteria principale dello storico quartiere Oltretorrente, riportando gravi ferite.  Sull’accaduto sono in corso indagini.

Prendendo spunto dalla vicenda, il Consigliere Regionale della Lega Nord, Roberto Corradi, ha presentato un’interrogazione alla Giunta guidata da Vasco Errani, con la quale è tornato a chiedere maggiori stanziamenti per i progetti di sicurezza e di potenziamento dei corpi di Polizia locale.

Per il leghista Corradi: A Parma si assiste nell’ultimo decennio ad un grave peggioramento della sicurezza urbana, turbata da atti criminali di lieve e/o elevata pericolosità sociale, posti in essere prevalentemente da clandestini o cittadini non italiani.  Premesso che la sicurezza urbana è materia affidata ai Sindaci, ho più volte segnalato alla Regione le carenze che si registrano a Parma su questo fronte, sollecitando interventi presso l’Amministrazione comunale affinché renda “visibile” ed effettiva l’attività di presidio delle “zone” a rischio da parte della Polizia Municipale.  Oltre a sollecitare un’azione di moral suasion  presso il Comune di Parma, ritengo indispensabile che la Regione incrementi la quota di risorse (attualmente poco più che simbolica rispetto al totale del bilancio regionale), destinate a favore dei Comuni per progetti di sicurezza e potenziamento dei Corpi di Polizia Municipale.”

Con l’interrogazione Corradi ha chiesto alla Giunta  se non ritenga utile implementare le risorse regionali destinate ai progetti di potenziamento dei progetti di sicurezza e delle Polizie municipali; ed altresì di intervenire presso l’Amministrazione di Parma per sollecitare il potenziamento della presenza sul territorio della Polizia Municipale durante le ore notturne.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento