Politica

Alta Velocità a Parma, Cavandoli: "Segnalato' nostro emendamento a decreto Rilancio, sì alla stazione"

"Un'opera fondamentale, attesa dai parmigiani da oltre vent'anni: approvarla è il modo migliore per dimostrare in tempi rapidi che non è l’ennesima presa in giro per la città"

"Tra gli emendamenti 'segnalati' al decreto Rilancio c'è anche quello che abbiamo presentato per la progettazione della stazione Alta Velocità a Parma. La Lega è da sempre favorevole alla sua realizzazione. Preso atto che, contrariamente al passato, anche la sinistra la pensa come noi, Ministra dei Trasporti compresa, mi auguro che questo ravvedimento - anche se molto tardivo - si traduca in realtà al momento del voto in commissione di questa proposta. Un'opera fondamentale, attesa dai parmigiani da oltre vent'anni. Approvarla è il modo migliore per dimostrare in tempi rapidi che non è l’ennesima presa in giro per la città". Così la deputata parmigiana della Lega Laura Cavandoli, prima firmataria dell’emendamento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta Velocità a Parma, Cavandoli: "Segnalato' nostro emendamento a decreto Rilancio, sì alla stazione"

ParmaToday è in caricamento