Alta velocità a Parma, Gambarini: "Per la Regione siamo una provincia di serie B"

"L'assessore regionale Donini chiude a qualsiasi possibilità di vedere un treno ad alta velocità fermarsi a Parma"

 "La fermata dell'Alta Velocità a Parma peggiorerebbe il servizio? L'assessore regionale Donini chiude a qualsiasi possibilità di vedere un treno ad alta velocità fermarsi a Parma. Dice addirittura che peggiorerebbe il servizio. E non contento dice anche che la stazione di Reggio Emilia è perfetta, quando invece è persino difficilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Dalle sue parole capiamo quanto poco Bonaccini, la Regione ed il Pd siano interessati alla città di Parma e alla sua provincia. Questo a pochi giorni dalle altisonanti parole di Pizzarotti e Bonaccini che parlavano di una stazione alle Fiere o quanto meno di fermate a Parma in occasione di Parma2020.  Parole che ancora una volta si rivelano una presa in giro. Ci ricordiamo che se l'alta velocità non ferma a Parma, alla faccia dei milioni spesi per l'interconnessione, è colpa del Pd che volle la stazione a Reggio e di Pizzaroti che non ha mosso un dito per portare un treno a Parma. Quindi se vogliamo evitare che Parma diventi sempre più una città di serie B, il 26 gennaio dobbiamo scegliere il cambiamento con Lucia Borgonzoni presidente. Dobbiamo mettere fine a una visione di Regione partitocentrica, ma dobbiamo cogliere tutte le opportunità di sviluppo. Quello dei treni alta velocità e delle infrastrutture in generale a Parma e nel Parmense è un problema serio, da affrontare e risolvere con buon senso con l'obiettivo di rendere più accessibile la città. L'alta velocità a Parma si può portare, basta volerlo. Ne gioverebbe tutto il tessuto economico e sociale del nostro territorio. Ma a Bonaccini e ai suoi emissari Parma e il parmense interessano solo quando bisogna tagliare nastri". Così Francesca Gambarini, componente del comitato nazionale di Cambiamo! commenta le parole dell'assessore regionale Donini sul tema dei treni alta velocità a Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Emergenza Covid-19, 100 carabinieri contagiati: un militare di Noceto è deceduto

  • Coronavirus, 3 giugno: ecco cosa potranno fare da oggi i parmigiani

Torna su
ParmaToday è in caricamento