menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Anna Maria Cancellieri

Anna Maria Cancellieri

Commissario prefettizio: Anna Maria Cancellieri si presenta alla città

La Cancellieri era stata commissario a Parma tra il marzo e il giugno 1994 dopo la caduta della giunta Lavagetto. Oggi pomeriggio si è insediata nell'ufficio dell'ex sindaco: "Sono serena, ora voglio acquisire tutte le carte, lavorerò per il bene della città"

La storia si ripete. Dopo 17 anni, ritorna nella nostra città in qualità di commissario prefettizio Anna Maria Cancellieri, che aveva guidato il Comune tra il marzo e il giugno del 1994 all'indomani della caduta della giunta guidata dall'allora sindaco Stefano Lavagetto.
Oggi la Cancellieri è stata nominata dal prefetto e si è insediata nell'ufficio lasciato vuoto ieri sera dal sindaco dimissionario Pietro Vignali. Per la città di Parma si apre una nuova fase, un governo transitorio, che condurrà fino alle elezioni della prossima primavera. Le sue prime brevi dichiarazioni. "Sono serena, ora voglio acquisire tutte le carte. Lavorerò con il massimo impegno per il bene della città".

Anna Maria Cancellieri viene da un'esperienza importantissima: infatti, dal febbraio 2010 al maggio 2011 è stata commissario prefettizio a Bologna. Ha 67 anni ed è originaria di Roma. Riconosciuta per le sue capacità di mediazione e 'problem solving', è stata prefetto di Vicenza, Bergamo, Brescia, Catania e Genova. Ha due figli, una laurea in Scienze Politiche e una lunghissima carriera cominciata con un incarico al Consiglio dei Ministri a soli 19 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento