Politica

Blocco degli sfratti: "Lo Stato non deve far pagare la crisi ai proprietari"

L'opinione della deputata della Lega Laura Cavandoli

 “Il blocco degli sfratti è una grave ingiustizia e un attentato ai diritti costituzionali. In Italia sono migliaia i proprietari di immobili affittati che da più di 1 anno non ricevono nessun canone di locazione, anche se non possono utilizzarli, né destinarli a reddito, ma devono comunque pagare tasse e oneri condominiali.

Il diritto alla proprietà viene tutelato dalla Costituzione e può essere espropriato solo per motivi di interesse generale e comunque dietro indennizzo”, ha detto Laura Cavandoli, deputata parmigiana della Lega, componente della Commissione Finanze di Montecitorio partecipando alla "Maratona per la libertà - No al blocco degli sfratti" organizzata da Confedilizia.

“Da mesi – prosegue la parlamentare parmigiana – la Lega si batte perché il costo sociale della crisi non sia scaricato sui proprietari di immobili come avviene dal 23 febbraio 2020: se ci sono famiglie in difficoltà a pagare l’affitto a causa della crisi Covid, è lo Stato che ha il dovere di aiutarle, non devono gravare sui proprietari degli immobili. E soprattutto non si possono tenere bloccati gli sfratti dichiarati esecutivi e relativi a morosità precedenti alla pandemia”.

“I proprietari immobiliari non sono una categoria ‘privilegiata’ – aggiunge -  ma, nella maggior parte dei casi, si tratta di persone che hanno fatto sacrifici per acquistare immobili e che oggi si trovano come tutti ad affrontare le difficoltà della crisi, spesso con l’affitto di un appartamento come unica entrata e con un mutuo o a loro volta con un affitto da pagare”.

“L’effetto del blocco degli sfratti vigente fino al 30 giugno 2021 va a 'drogare' l’intero mercato immobiliare, sia per gli affitti sia per le vendite. La Lega al Governo si impegna a eliminare questo blocco e a reperire ristori o indennizzi per i proprietari immobiliari che si trovano pregiudicati da questa normativa", conclude Cavandoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco degli sfratti: "Lo Stato non deve far pagare la crisi ai proprietari"

ParmaToday è in caricamento