menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bocconi avvelenati, Cavandoli: “Frutto dell’escalation di abusivismo e degrado che Pizzarotti e la sua giunta hanno permesso”

"Per noi Parma è importante e deve essere vivibile e sicura anche per gli animali di compagnia"

"E’ ormai fobia esche killer -si legge in una nota della candidata sindaco Laura Cavandoli, un altro cane in condizioni gravissime dopo aver ingoiato uno dei tanti bocconi avvelenati che si trovano nei vari quartieri della città. Non è ancora chiaro dove il Labrador, che ora sta molto male, abbia ingerito il boccone. La perlustrazione degli agenti della polizia municipale è in corso nelle zone in cui si è recato recentemente il cane: il parco Ducale, il parco Golese e l'area cani di via La Grola. In queste zone, come in altre aree della città, sono stati appesi cartelli di avvertimento. Numerose sono le segnalazioni e gli interventi della polizia municipale in giro per la città in questi ultimi mesi. Solo pochi giorni fa è stata recintato e segnalato per rilevamenti sospetti, il prato davanti all’entrata della Cittadella di via Passo Buole, viale delle Rimembranze. Lo scorso 17 aprile i cartelli di allerta sono apparsi anche all’interno del Parco Ducale, nei pressi del laghetto. Al fianco della Municipale si è dispiegata anche una squadra di guardie ecologiche di Legambiente. L'allarme bocconi avvelenati nei parchi di Parma non cessa, - spiega la candidata sindaco - sono stati avvistati nelle aree cani e anche in luoghi di facile accesso per bambini”. La preoccupazione dei cittadini cresce mentre il Comune continua a fare accertamenti e, probabilmente, sarà costretto a installare telecamere per vigilare. “È evidente che anche questo è frutto dell'escalation di abusivismo e degrado che Pizzarotti e la sua giunta hanno permesso durante il loro mandato e adesso il problema è diventato insostenibile e la soluzione passa attraverso costosi interventi. – conclude Cavandoli - Per noi Parma è importante e deve essere vivibile e sicura anche per gli animali di compagnia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento