buone notizie dalla stazione di colorno

Iniziata la manutenzione e la messa in sicurezza dell'area.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Finalmente dalla stazione di Colorno arriva qualche buona notizia. Una notizia che il gruppo AMO COLORNO ha voluto e cercato con impegno e lunghe trattative. Anche se la regione non ha ancora risposto all’interrogazione fatta per nostro conto dal consigliere dott. Tagliaferri, che chiedeva la messa in decoro dell’area, l’applicazione di un sistema di videosorveglianza, e l’installazione di un ascensore per consentire ai disabili di raggiungere i binari; sembra che Trenord abbia deciso di anticipare i tempi, e di rendere il prima possibile accettabile l’area. Nella giornata odierna è stata nuovamente reimbiancata la facciata della stazione che era stata deturpata per la seconda volta da graffiti. Inoltre è stata ripristinata la cancellata laterale alla struttura, garantendo sicurezza ai viaggiatori, che prima rischiavano di cadere di sotto. Inoltre è stato ripristinato un pluviale danneggiato. Sebbene attualmente vi siano ancora indecorosi graffiti all’interno della sala d’aspetto, e alcune finestre siano pericolose e con i vetri rotti; e sebbene vi sia ancora una fitta vegetazione trascurata sia a ridosso dei binari che sull’ex area di carico/scarico merci; questo è un buon inizio. Speriamo vivamente che i lavori proseguano nei giorni a seguire e che si installi quanto prima un servizio di videosorveglianza che permetta di mantenere il tutto nelle condizioni ideali.

Torna su
ParmaToday è in caricamento