Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Comune, Ciclosi commissario: firmato il decreto dal capo dello Stato

Ora è ufficiale: il prefetto Mario Ciclosi è il nuovo commissario straordinario del Comune di Parma. Prende il posto di Anna Maria Cancellieri, nominata ministro degli Interni del governo Monti

Mario Ciclosi

Come avevamo anticipato venerdì scorso, Mario Ciclosi è il nuovo commissario straordinario del comune di Parma. La nomina è arrivata questa mattina dopo la firma del decreto da parte del presidente della Repubblica. Il prefetto Ciclosi prende il posto di Anna Maria Cancellieri, che prima della nomina a ministro degli Interni ricopriva proprio l'incarico di commissario prefettizio di Parma. Sino ad oggi commissario del comune di Gallipoli, per Ciclosi si tratta di un ritorno in Emilia. Fu lui infatti a prendere il posto della stessa Cancellieri alla guida del Comune di Parma nel maggio del 1994 quando l'attuale ministro degli Interni lasciò il comune per diventare prefetto di Vicenza. Ciclosi restò allora in carica solo per alcune settimane, questa volta la durata del suo mandato sarà decisamente più lunga, sino alla primavera e alle prossime elezioni amministrative dove si voterà il sindaco che prenderà il posto del dimissionario Pietro Vignali.

"Sono molto soddisfatto per questa nomina - ha detto Mario Ciclosi. Sono consapevole dell'importanza dell'impegno ma mi sento anche di dover ripagare un debito che ho con questa città, un debito di affetto, di amicizia e di crescita professionale. Ci sono quindi motivi che rendono questo incarico sì gravoso ma particolarmente gradito". Nato a Cingoli, provincia di Macerata, nel 1948, Mario Ciclosi è laureato in Scienze politiche. Nel suo curriculum anche il ruolo di viceprefetto vicario di Parma dal 27 luglio 1992 al 6 novembre 1995.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, Ciclosi commissario: firmato il decreto dal capo dello Stato

ParmaToday è in caricamento