menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partito Democratico, a Parma la Conferenza regionale delle donne

Sabato 22 gennaio, alle ore 10, presso la Camera di Commercio. Partirà inoltre la mobilitazione nazionale "Berlusconi dimettiti": sarà possibile firmare la petizione in cui si chiedono le dimissioni del Presidente del Consiglio

Sarà la città di Parma ad ospitare l’assemblea costitutiva della Conferenza regionale delle donne del Partito Democratico dell’Emilia-Romagna. L’appuntamento è per domani, sabato 22 gennaio, alle ore 10, presso la Camera di Commercio, in via Verdi 2. Interverranno tra gli altri Vincenzo Bernazzoli, presidente della provincia di Parma; Mariangela Bastico, parlamentare e membro del coordinamento politico del PD regionale; Debora Serracchiani, parlamentare europea; Vasco Errani, presidente della regione Emilia-Romagna; Stefano Bonaccini, segretario regionale del PD e Francesca Puglisi, membro della segreteria nazionale del PD.

Partirà inoltre da Parma la mobilitazione nazionale del Partito Democratico “Berlusconi dimettiti”: in Via verdi è stato organizzato un presidio dove domani mattina sarà distribuito del materiale e sarà possibile firmare la petizione del Partito Democratico nazionale in cui si chiedono le dimissioni del Presidente del Consiglio e il rispetto della dignità delle donne.

“La Direzione regionale e le donne del PD – spiega Mariangela Bastico - hanno deciso di promuovere e di dar vita, così come lo si sta facendo a livello nazionale, alla Conferenza regionale permanente delle donne. Vorrei – prosegue Bastico - che la Conferenza fosse l'occasione vera per raccogliere intorno al PD tante donne, anche quelle che non hanno mai partecipato alla politica. Un luogo in cui si facciano proposte e si realizzino percorsi di formazione politica, anche per favorire la presenza delle donne negli organi dirigenti dei partiti e delle istituzioni. Dei talenti – conclude Bastico - dell’impegno e del coraggio delle donne l’Italia oggi ha particolare bisogno per realizzare la buona politica e il buon governo. Proprio per questo la Conferenza aderirà all’appello del PD nazionale “Berlusconi dimettiti” in nome del rispetto e della dignità delle donne e delle istituzioni”.

Per l’occasione il sito web del Partito Democratico ha attivato una sezione dedicata alla Conferenza delle Donne, dove sarà possibile trovare news, informazioni, documenti relativi all'appuntamento di Parma e alle attività politiche della Conferenza. Tra questi anche un opuscolo dal titolo “Non siamo Bambole” in cui il gruppo consigliare del PD in Regione presenta la sua attività a tutela e sostegno delle donne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento