menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune: martedì 18 luglio il primo Consiglio comunale del Pizzarotti bis

Dopo la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco e l'elezione del presidente del Consiglio comunale. La maggioranza proporrà Alessandro Tassi Carboni, presidente da 8 anni dell'Ordine degli Architetti di Parma

E' arrivata la convocazione ufficiale del primo Consiglio comunale della giunta Pizzarotti bis. Dopo le elezioni dell'11 giugno e il ballottaggio, che ha visto il primo cittadino vittorioso, c'è stata la nomina dei capigruppi, che si sono presentati venerdì 7 luglio per il primo incontro, martedì 18 luglio si svolgerà il primo Consiglio comunale. Tra facce nuove - quasi tutte - e qualche faccia già conosciuta inizierà la nuova era Pizzarotti. I primi passaggi tecnici saranno l'esame della condizione degli eletti e la convalida degli stessi e il giuramento del sindaco Pizzarotti. Poi è prevista l'elezioni del presidente del Consiglio Comunale: la maggioranza di Effetto Parma ha indicato come nome Alessandro Tassi Carboni, presidente da 8 anni dell'Ordine degli Architetti - a luglio scadrà il mandato e non potrà più essere rieletto - e consigliere eletto tra le fila della lista di Pizzarotti. Staremo a vedere se l'opposizione accetterà il suo nome o se darà battaglia, già alla prima riunione del parlamentino parmigiano. Dopodichè in programma, secondo il regolamento comunale, c'è l'elezioni del Vicepresidente vicario e del Vicepresidente, l'elezione della Commissione Elettorale e la nomina della Commissione Consiliare. Come ultimo punto è prevista la comunicazione dei componenti della Giunta e l'esposizione delle linee programmatiche di mandato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento