menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mercatini

Mercatini

Crisi dei commercianti? Bocchi (La Destra): "Basta con i mercatini"

Il candidato sindaco de La Destra: "E' necessario regolamentare l'attività degli ambulanti che deve affiancare il commercio tradizionale ma non prevalicarlo. I mercatini siano limitati e trasferiti in Ghiaia"

Priamo Bocchi, candidato sindaco alle prossime elezioni per La Destra, interviene sulla situazione dei commercianti parmigiani che stanno fronteggiando le difficoltà della crisi economica ed il conseguente calo dei consumi.

"Alle adempienze burocratiche sempre più asfissianti - dichiara Bocchi - alla fiscalità oppressiva, alla concorrenza dei sempre più numerosi centri commerciali, ai demagogici ed inefficaci blocchi del traffico, si è aggiunto un ricorso diffuso e smodato ai mercatini di ambulanti che compromettono l'attività degli esercizi commerciali proprio nelle giornate pre-natalizie. priamo-bocchi-2
Noi crediamo che oltre alle misure già previste nel nostro programma (per esempio la moratoria sulla costruzione di nuovi centri commerciali), sia necessario regolamentare l'attività degli ambulanti e dei relativi mercatini che deve affiancare il commercio tradizionale ma non prevalicarlo. I banchi degli ambulanti e i mercatini siano limitati e comunque trasferiti nello spazio idoneo della Ghiaia, ristrutturato (male) proprio per tale scopo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento