Decreto Scuola, Cavandoli: "Maggiori sgravi fiscali e risorse"

La deputata parmigiana: "“A Montecitorio la Lega ha presentato oltre 120 emendamenti al decreto legge 22/2020 sulla 'regolare conclusione e l'ordinato avvio dell'anno scolastico’ per ottenere contributi per la copertura delle spese "

“Le scuole paritarie sono abbandonate a se stesse: se a Conte e al Governo non interessano libertà e pluralismo educativo, si preoccupino almeno dei miliardi che gli asili, i nidi e le scuole private e paritarie, per il solo fatto di esistere, gli fanno risparmiare ogni anno.  La Lega ha presentato diversi emendamenti al 'Decreto Scuola’ per sostenere un settore molto importante: 900 mila studenti e 150 mila lavoratori attendono gesti concreti”, dice Laura Cavandoli, deputata parmigiana della Lega e membro della Commissione Parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza. “Nella disastrosa gestione del sistema educativo nazionale da parte di questo Governo – aggiunge la Cavandoli – la sorte peggiore di tutte sembra essere toccata alle scuole private e paritarie. Dimenticate e discriminate per ideologia, o per mera sciatteria, dall’esecutivo.  Le 12.500 scuole paritarie partecipano a pieno titolo al sistema dell’istruzione del nostro Paese garantendo il pluralismo educativo e allo Stato un risparmio economico di almeno 5 miliardi. Senza aiuti, né sostegno, difficilmente riusciranno a superare la crisi imposta dalla chiusura obbligatoria per il Coronavirus”. “A Montecitorio la Lega ha presentato oltre 120 emendamenti al decreto legge 22/2020 sulla 'regolare conclusione e l'ordinato avvio dell'anno scolastico’ per ottenere contributi per la copertura delle spese sostenute e da sostenere per la riapertura, risorse per l’attivazione dei protocolli di sicurezza necessari per l'inizio del nuovo anno scolastico, contributi per la didattica a distanza, estensione del credito d’imposta per affitti ed utenze, contributi alle rette e totale detrazione fiscale per le rette degli alunni che frequentano asili e scuole paritarie o private”, conclude l’esponente del Carroccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

Torna su
ParmaToday è in caricamento