menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado in viale Giulio Cesare (vicinanze Efsa). Lega: «Cosa si intende fare?»

Interrogazione della Lega nord al sindaco e alla giunta: «Quali piani per il futuro dell’area, sia per quanto riguarda la gestione degli impianti sportivi che la cura dell’area verde?»

I consiglieri comunali della Lega Nord Parma, Campari (primo firmatario), Cavandoli, Marù ed Occhi hanno depositato un’interrogazione al sindaco e alla giunta riguardante le condizioni di degrado in cui versano gli impianti sportivi di viale Giulio Cesare e l’area prospicente, confinante con l’edificio Efsa.

«Dopo aver preso atto – afferma Campari – che le nuove strutture sportive di viale Giulio Cesare sono ancora incomplete (piscina), che vengono utilizzate abusivamente da persone che le hanno anche danneggiate (campi da calcetto) ed avendo constatato che l’area verde accanto l’Efsa è ormai diventata più simile ad un boschetto di erbacce ed arbusti più che ad un’area edificabile, abbiamo deciso di chiedere a sindaco e giunta cosa intendano fare per rimediare a questa situazione».

«Abbiamo segnalato – commentano Occhi e Marù – i pericoli presenti nell’area e che una simile gestione degli impianti sportivi non solo non produce alcun utile, ma è dannosa per l’immagine del Comune, per il decoro dell’area e per le spese dei ripristini che sarebbero necessari a causa degli atti di vandalismo che le strutture hanno subito».

«In base a questi rilievi – conclude Laura Cavandoli - abbiamo domandato al sindaco ed alla Giunta quali piani abbiano per il futuro dell’area, sia per quanto riguarda la gestione degli impianti sportivi che la cura dell’area verde».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento