menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cittadini in piazza festeggiano le dimissioni di Vignali

Cittadini in piazza festeggiano le dimissioni di Vignali

Dopo Vignali: la maggioranza diserta il Consiglio comunale di oggi

I consiglieri del gruppo Impegno per Parma non parteciperanno alla seduta: "Sarebbe un inutile spreco di tempo e di denaro pubblico". L'opposizione: "Tristissima parabola, noi saremo in aula"

Dopo le dimissioni di Vignali, In attesa dell'arrivo del commissario prefettizio, si parla della possibilità che ritorni Anna Maria Cancellieri -ex commissario di Bologna già impegnata a Parma per tre mesi nel 1994 dopo la caduta della giunta Lavagetto-  oggi pomeriggio si svolgerà, come previsto, il Consiglio Comunale. I consiglieri del gruppo Impegno per Parma ieri hanno diffuso un comunicato dove prendono posizione e annunciano che non parteciperanno alla seduta.

"La maggioranza consigliare di Impegno per Parma comunica quanto segue: preso atto delle dimissioni presentate dal sindaco Pietro Vignali e della sua dichiarata volontà di non revocarle; atteso che l’attuale fase amministrativa sia da ritenersi definitivamente conclusa per quanto di propria competenza. Il gruppo di Impegno per Parma ritiene che sarebbe un inutile spreco di tempo e di denaro pubblico celebrare un ulteriore consiglio comunale. Pertanto il gruppo non presenzierà alla seduta consigliare prevista per oggi, martedì 4 ottobre, avendo, tra l’altro, chiesto in precedenza e non ottenuto la revoca della seduta stessa".

L'opposizione in consiglio invece ha annunciato che oggi sarà in aula. "Che triste, tristissima, parabola ! -si legge in un comunicato firmato da Giorgio Pagliari, Maria Teresa Guarnieri e Marco Ablondi- inaugurano le prme realizzazioni della STU Pasubio perchè credono di rubare ancora la passerella e non si presentano nella sede consiliare, nella quale dovrebbero esercitare la funzione di governo! E per tre mesi hanno detto che il Commissario - non loro - paralizzerebbe la Città! Che senso di responsabilità! Che rispetto per la Città! E il Sindaco che ha detto che sarà in ufficio fino all'ultimo giorno domani cosa farà ? seguirà lo scandaloso esempio della  sua ex-maggioranza o si presenterà a parlare alla sua Città delle sue dimissioni in ossequio di un preciso dovere istituzionale ? E' l'epilogo degno di una gestione politica e amministrativa che a Parma ha arrecato un danno enorme; è l'epilogo che conferma la necessità di voltare, al più presto, pagina. I Gruppi, che rappresentiamo, domani saranno in aula".

Per oggi pomeriggio il coordinamento 'La Piazza' ha annunciato una manifestazione che partirà alle 18 dai portici del Grano per giungere all'Ospedale Vecchio, sotto i portici di via d'Azeglio, per chiedere che uno dei simboli culturali dell'Oltretorrente rimanga pubblico, dopo l'inchiesta della magistratura sul project financing che ha portato all'indagine nei confronti di undici assessori e di Paolo Pizzarotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento