menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

M5s, da Grillo l'investitura a Ghirarduzzi: "Pizzarotti? Onore a lui che è stato coerente ed è uscito"

Intervista al candidato scelto dal leader: "Parlare con Grillo? E' stato emozionante". Pizzarotti? "Fino a ieri Pizzarotti era un problema, per il Movimento, oggi invece è un nostro avversario politico, ne più ne meno di tutti gli altri"

Il leader dei 5 Stelle Beppe Grillo ha scelto: sarà Daniele Ghirarduzzi a rapprensentare a Parma il movimento, in occasione delle elezioni Comunali dell'11 giugno. Daniele Ghirarduzzi, esponente del Meetup ' Amici di Beppe Grillo', è stato insignito da Grillo, dopo l'uscita di Federico Pizzarotti dal movimento e la presentazione della lista Effetto Parma. Nella nostra città quindi Grillo sarà rappresentato da Ghirarduzzi: la presentazione della lista avverrà venerdì 21 aprile alle ore 17 presso la sala stampa del Comune di Parma. Abbiamo rivolto alcune domande a Daniele. 

Beppe Grillo ti ha chiamato: ci racconti com'è andata la telefonata?

"Per la telefonata di Grillo posso dire che è stato emozionante. È una persona gentile, educata, comprensiva, molto diversa da come appare in TV. Ci ha detto di aver apprezzato la nostra tenacia, di avere piacere che ci sia una lista a Parma, fatta di gente che, dopo tutto quel che è successo, è disposta a "metterci la faccia". Ci ha invitato a non essere polemici ma propositivi, a non raccogliere eventuali provocazioni e agire con l'unico obiettivo del Bene comune. Che lui e lo staff ci appoggeranno. Abbiamo anche scherzato un po', insomma, una persona buona e disponibile". 

Come vi preparate a rappresentare il M5S a Parma?

"Facciamo una conferenza stampa venerdì alle ore 17 presso la sala stampa del Comune di Parma, e li presenteremo lista e programma"

Cosa ne pensi della candidatura di Federico Pizzarotti e di Effetto Parma? 

"Siamo in democrazia e quindi ognuno merita un posto in politica. Fino a ieri era un problema, per il Movimento, oggi invece è un nostro avversario politico, ne più ne meno di tutti gli altri. Ha fatto (per una volta!) una scelta di coerenza uscendo dal Movimento, quindi onore a lui. Ha dichiarato che i nostri percorsi politici, il mio ed il suo, sono diversi. Ed ha pienamente ragione, e di questo ne vado fiero. Per amore della mia città quindi dico: vinca il migliore"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento