menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Federico Pizzarotti, candidato sindaco dei grillini

Federico Pizzarotti, candidato sindaco dei grillini

Vuoi diventare assessore al Comune di Parma? Invia il cv ai grillini

Il Movimento 5 Stelle di Parma annuncia che, in caso di vittoria del candidato sindaco Federico Pizzarotti, gli assessori saranno scelti sulla base del curriculum valutato online e della fedina penale

Singolare iniziativa del Movimento 5 Stelle di Parma che annuncia un nuovo modo per nominare gli assessori da affiancare al sindaco nella giunta comunale, ovviamente in caso di vittoria del candidato grillino Federico Pizzarotti. Non più nomine a posteriori sulla base della 'ricompensa' politica, ma candidature on-line con tanto di curriculum vitae che attesti la professionalità in quel settore e, requisito indispensabile, avere la fedina penale pulita.

IL METODO 5 STELLE
"La politica attuale nomina gli assessori dopo il voto, usando il manuale Cencelli per nominare amici o persone fidate.
Noi non ragioniamo così. Nel rispetto di uno dei nostri punti cardine, ovvero la trasparenza, vogliamo presentare prima il metodo di selezione. La trasparenza deve essere il perno centrale sul quale si sviluppano tutti i metodi decisionali. Questo farà si che i cittadini possano valutare totalmente il Movimento 5 stelle di Parma, potendo conoscere il programma, i candidati al consiglio, il sindaco e il metodo di scelta della giunta e i curriculum delle persone candidate. Vista la riforma che ha ridotto il numero degli assessori, abbiamo deciso di delinearli in questo modo:

• Bilancio, Partecipate & Trasparenza con delega alla partecipazione
• Ambiente e mobilità
• Urbanistica ed Energia
• Salute e Sport
• Cultura, Scuola e Sociale
• Attività produttive e Piccole opere
• Sicurezza e Reti sociali

Ovviamente l’ordine non è di importanza. Chi si vorrà candidare dovrà inviare il proprio CV alla casella mail ‘movimento5stelleparma@gmail.com'
inserendo nell’oggetto le parole ‘assessori a 5 stelle’ e l’assessorato per cui si candida. Oltre al CV si potrà inviare una breve presentazione di se stessi, o un video di presentazione. La valutazione delle persone che si proporranno, si baserà innanzi tutto sulla visione che si ha del mondo e
del suo futuro, che inevitabilmente deve essere simile alla nostra. Il CV verrà esaminato non solo per valutare le competenze, ma anche per capire cosa si è fatto durante la vita e verificare che non siano stati fatti percorsi in contrasto con le nostre idee (vedi ad esempio chi realizza inceneritori).

Chi si propone dovrà inoltre esibire anche il certificato penale, dal quale dovrà risultare “NULLA”. Visti i tempi brevi, è chiaro che potrà essere presentato successivamente, ma rimane un requisito fondamentale. Ogni candidato dovrà sottoscrivere il programma da noi presentato.
I CV ricevuti verranno pubblicati sul nostro sito e vi sarà spazio per commenti e suggerimenti da parte di tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo.

Successivamente, il nostro portavoce e candidato Sindaco, Federico Pizzarotti, tenendo presente le valutazioni della rete, sceglierà gli assessori a 5 stelle. Durante il mandato di Sindaco sarà il garante per il rispetto del programma. Se ravviserà che gli assessori non perseguono le azioni indicate o le linee guida delineate, potrà sollevarli dall’incarico secondo le norme stabilite dalla legge".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento