Hassan Bassi (Parma che Cambia): "Bocchi ha perso un'occasione per tacere"

Casa Pound è un movimento di ispirazione fascista, antidemocratico che istiga all’odio razziale, alla violenza e è pericoloso per la pacifica convivenza e collaborazione civile fra cittadini alla quale qualsiasi comunità deve aspirare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Bocchi ha perso un'occasione per tacere, difendendo Casa Pound. Siamo preoccupati dal continuo tentativo da parte di alcuni esponenti politici, anche della nostra città, di confondere le idee all’opinione pubblica sulla reale natura di certi movimenti: Casa Pound è un movimento di ispirazione fascista, antidemocratico che istiga all’odio razziale, alla violenza e è pericoloso per la pacifica convivenza e collaborazione civile fra cittadini  alla quale qualsiasi comunità deve aspirare.
Non possiamo dimenticare i fatti accaduti qualche mese fa a Firenze, quando proprio un militante di Casa Pound, accecato dall’odio razziale ha ucciso a sangue freddo,due persone e ne ha ferite altre tre, o  i volantini distribuiti davanti alle scuole di Parma dai militanti locali dell’associazione che denigrano la storia della Repubblica Italiana nata dalla lotta contro il nazi fascismo e dallo sforzo pacificatore di un intero paese.

Riguardo al Centro Islamico, prima di parlare e fare delle sterili polemiche sarebbe più utile darsi un'occhiata intorno. Mentre il caro Bocchi si affanna a polemizzare sulla sua illegittimità, Parma mostra a certi sedicenti politicanti  il suo volto migliore di città civile e tollerante.  In molte aziende e cooperative parmigiane, imprenditori più lungimiranti del candidato sindaco si sono organizzati per permettere, per quanto possibile, ai lavoratori di fede mussulmana di partecipare alla preghiera del venerdì, garantendo diritti peraltro sanciti dalla nostra Costituzione.
Il carattere di una città si vede soprattutto da questo tipo di manifestazioni, e in questo Parma dimostra di essere migliore della classe politica che aspira a governarla.
 
Hassan Bassi – Parma che Cambia

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento