Domenica, 16 Maggio 2021
Elezioni Comunali 2012 Centro / Piazza della Pace

Beppe Grillo ai parmigiani: "Siete faro per l'Italia. Avete fermato i ladri"

Il leader del Movimento 5 Stelle in Pilotta elogia i cittadini di Parma per aver occupato il Comune dopo lo scandalo tangenti. Poi attacca Vnedola che non ha mantenuto le promesse su acqua e inceneritori

Beppe Grillo - credit @ Infophoto

 "Voi parmigiani siete stati un faro per l'Italia. Avete occupato il Comune e avete fermato gli assessori che avevano rubato. E se lo avete fatto voi, che siete la media borghesia, significa proprio che per loro è finita". Così Beppe Grillo sabato sera in Pilotta per sostenere la lista del Movimento 5 Stelle alle elezioni comunali. "Non fatevi fregare. Avete un Comune dove bisognerebbe chiamare un neurologo, con 600 milioni di euro di debiti, e in più vi vogliono costruire un inceneritore che noi abbiamo fatto chiudere a Reggio Emilia. E con noi presto ci sarà anche la polizia. Presto si girerà dalla parte giusta".

E poi attacca il governatore della Puglia. "Vendola Dice che sono l'antipolitica, che sono populista e che sono omofobo? Ma che omofobo, mi sta semplicemente sui coglioni. E pensare che noi lo abbiamo fatto vincere in Puglia. Si era impegnato a rendere pubblica l'acqua - sostiene - e a non fare più inceneritori e invece non ha fatto nulla. Anzi, ha fatto cinque inceneritori con la Marcegaglia e gli hanno indagato mezza Giunta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beppe Grillo ai parmigiani: "Siete faro per l'Italia. Avete fermato i ladri"

ParmaToday è in caricamento