menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vincenzo Bernazzoli, candidato sindaco per il centro sinistra

Vincenzo Bernazzoli, candidato sindaco per il centro sinistra

Dopo la Guarnieri ecco Sandroni: Bernazzoli pesca a destra e a manca

Il candidato sindaco per il centro sinistra, dopo la vittoria alle Primarie, punta sull'elettorato moderato: dopo l'ex assessore della giunta Ubaldi in lista ci sarebbe anche l'ex delegato di Pietro Vignali

Vincenzo Bernazzoli. Prima la netta vittoria alle Primarie, poi l'inizio delle consultazioni per costruire le allenze in vista delle amministrative, ormai imminenti. La coalizione che ha sostenuto le consultazioni primarie si è schierata tutta in sostegno del Presidente della Provincia, anche se tirata più volte per la giacca da Parma Bene Comune che ha invitato alcune forze politiche dall'altra parte del fronte. Poi la svolta, con la mano tesa al centro destra ed alcuni protagonisti delle ex giunte Vignali ed Ubaldi. Manco a farlo apposta l'ex sindaco sarà proprio uno degli avversari diretti di Bernazzoli, insieme a Paolo Buzzi, candidato per il Pdl che correrà in solitaria.

Un movimento verso l'elettorato moderato inaspettato solo per pochi. Maria Teresa Guarnieri, assessore alla politiche sociali della giunta di centro destra di Ubaldi dal 1998 al 2997, ora di Altra Politica, sosterrà il candidato sindaco del centro sinistra ed andrà a comporre uno schema ancora difficile da decifrare. Oltre alla Guarnieri dal centro destra arriverebbe anche Ferdinando Sandroni, delegato da Pietro Vignali per l'associazionismo e la coesione sociale.

Sndroni è rimasto pulito e non è stato coinvolto nelle inchieste della magistratura sullo scandalo tangenti: è anzi stato uno dei primi a dare le dimissioni e a prendere le distanze dalla giunta, che sarebbe poi caduta sotto i colpi delle proteste di piazza e degli arresti. A quanto pare ci sarebbe anche lui nella lista del centro sinistra di Bernazzoli che pesca a destra ma si lascia andare pezzi grossi del suo partito, come Giorgio Pagliari, ex consigliere comunale del Pd, che non dovrebbe entrare in lista.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento