Buongiorno Italia!: sit-in davanti all'Agenzia delle Entrate

Sit-in informativo di Buongiorno Italia! Siamo Voi!: Equitalia, Parma Gestione Entrate ed Agenzia delle Entrate verranno presidiate da lunedì 23 aprile dai militanti del partito per divulgare consapevolezza tra i parmigiani

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Sit-in informativo di Buongiorno Italia! Siamo Voi!: Equitalia, Parma Gestione Entrate ed Agenzia delle Entrate verranno presidiate da lunedì 23 aprile dai militanti del partito per divulgare consapevolezza tra i parmigiani ingiustamente vessati da cartelle esattoriali che giorno dopo giorno lievitano in maniera esponenziale senza alcuna logica. Di fronte ai cancelli delle tre S.p.A. più temute della città alcuni candidati consiglieri spiegheranno ai cittadini come far valere i propri diritti e riappropriarsi di dignità e consapevolezza. Mentre il Governo legittima sempre più l’arroganza di banche ed enti di riscossione Wally Bonvicini affinché si ritorni ad un regime di democrazia continua la sua crociata contro chi ha paralizzato il Paese in nome del recupero crediti. I cittadini devono pagare le tasse. E’ un dovere, ma ciò non giustifica in nessun modo uno Stato che per mantenere in essere gli stipendi faraonici di dirigenti e consulenti decuplica gli importi non corrisposti dai semplici cittadini riducendoli in miseria. In un momento di crisi come quello attuale risulta indispensabile conoscere gli strumenti di difesa dalle offensive che Equitalia e gli istituti di credito lanciano contro la società per mantenere i privilegi acquisiti. Non lasciamo che continuino indisturbati a violare la nostra Costituzione, facciamola rispettare! Non aspettiamo inermi che ci pignorino casa, auto e conti correnti! Bisogna reagire, informati e consapevoli. Solo la conoscenza può liberarci dalla schiavitù. Cittadini informatevi, questa l’esortazione che Buongiorno Italia! Siamo Voi! lancia alla collettività partendo da questa tre giorni di sensibilizzazione che vuole essere uno stimolo per tutte le persone soffocate dalla crisi.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento