Mercoledì, 28 Luglio 2021
Elezioni Comunali 2012 Molinetto / Via Fratelli Bandiera

Scuola, i comitati e le famiglie 'interrogano' i candidati sindaco

Il Coordinamento dei Consigli d'Istituto e il Comitato genitori chiedono agli sfidanti come intendono affrontare temi come l'edilizia scolastica, i tagli alle scuole, l'integrazione e la qualità dell'offerta educativa

Presidio a favore della scuola pubblica

Il mondo della scuola mette sul tavolo della campagna elettorale cittadina una serie di temi cruciali, chiedendo una risposta a tutti i candidati per la poltrona di sindaco, che si sfideranno alle elezioni amministrative del 6 e 7 maggio. L'invito, sotto forma di una lettera dal titolo 'Le scuole e le famiglie di Parma interrogano i candidati sindaco', verrà indirizzata a tutti i candidati che saranno graditi ospiti dell'incontro che si terrà mercoledì 28 marzo alle ore 20.45 presso il teatro della Scuola Corazza in via Fratelli Bandiera 4/a a Parma.

Il Coordinamento dei Consigli di Istituto di Parma, insieme al Comitato genitori di Parma in difesa dei servizi educativi comunali in un lungo documento analizzano lo stato del servizio scolastico pubblico locale e chiedono ai candidati quali soluzioni intendono proporre su alcuni temi cruciali, l'edilizia scolastica, la rappresentanza dei genitori, i tagli alle scuole, l'integrazione ed inclusione, la gestione dei servizi educativi e la qualità dell'offerta scolastica. Ecco alcune delle domande poste ai candidati: A quali capitoli del bilancio comunale non “essenziali” si intende rinunciare, per investire sulla scuola locale? Pensate di reintrodurre la gratuità delle mense e dei servizi educativi e tutte le agevolazioni previste in passato per gli utenti con ISEE sotto i 6.500 euro ?

SCUOLA, L'INVITO E LE DOMANDE AI CANDIDATI SINDACO


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, i comitati e le famiglie 'interrogano' i candidati sindaco

ParmaToday è in caricamento