Elezioni, Rossi promette: "Se sarò sindaco consigli e giunte in diretta tv"

Il candidato alle primarie del centrosinistra: "La trasparenza amministrativa sarà l'elemento che contraddistinguerà il mio mandato". Telecamere fisse nell'ufficio del sindaco e degli assessori

Simone Rossi

Il candidato alle primarie del centrosinistra, Simone Rossi, lancia la sua proposta per rendere trasparente l'attività amministrativa: consigli comunali e giunte saranno ripresi in diretta e visibili sul web e tv, telecamere fisse nell'ufficio di sindaco e assessori, apertura al pubblico delle commissioni consiliari.

"Se sarò sindaco - dichiara Rossi - mi attiverò perchè vengano ripresi in diretta web e su un canale digitale terrestre dedicato tutti i consigli comunali e le sedute di giunta. Sì, anche le giunte, perché pure queste discussioni e votazioni devono poter essere conosciute in modo immediato dai cittadini. Se si lavora nel loro interesse non si comprende perché ci sia da temere la pubblicità… 'male non fare, paura non avere'. Viceversa, i cittadini devono poter guardare in faccia chi prova a sperperare il loro denaro, chi sono quelli che propongono scelte assurde fatte nell’interesse di singoli (se non di se stessi) e non della collettività".

Ma Rossi non limiterà il Grande Fratello alle sole assemblee di Consiglio e Giunta, e promette: "Previe eventuali variazioni statutarie necessarie, consentiremo le dirette anche delle Commissioni consiliari, che ovviamente apriremo alla presenza del pubblico perché non si possano più ripetere situazioni come quella di qualche mese fa quando è stato negato l’accesso ai cittadini alla discussione sull’ammissibilità o meno del referendum popolare contro l’inceneritore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Infine - conclude Rossi - metteremo delle telecamere fisse attive 24 ore su 24 puntate sulle scrivania del sindaco e di tutti gli assessori (con la possibilità di disattivare l’audio durante specifici colloqui privati nel rispetto della privacy)… anche questo è il segno di un Comune trasparente, specchiato, aperto ai cittadini, onesto.
Se la telecamera ce l’ha Barack Obama nello Studio Ovale della Casa Bianca ( https://whitehouse.gov1.info/webcam/ ) penso possa avercela anche il sindaco di Parma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento