Elezioni Comunali 2012

Firma falsa nella lista de La Destra: la Procura apre un'inchiesta

L'ex pallavolista Claudio Galli ha presentato querela perchè la sua firma compare nella lista di Priamo Bocchi anche se lui non l'ha mai sottoscritta. Laguardia ha disposto controlli per tutte le liste

Prima Bocchi

L'ex pallavolista della Maxicono Parma, Claudio Galli, voleva firmare per appoggiare la candidatura di Ghiretti a sindaco di Parma. Ma la firma gli fu rifiutata perchè compariva già in un'altra lista. Allora Galli, che non aveva firmato per nessun altro, ha voluto vederci chiaro e ha sporto querela presso la Procura della Repubblica. Dai controlli è emerso che la sua firma compare nella lista La Destra, di Priamo Bocchi, il quale sulla questione ha dichiarato che nei giorni scorsi, per sbaglio, un modulo precompilato con i dati del suo amico Galli, sarebbe finito tra quelli in appoggio alla candidatura e che qualcuno lo ha firmato pensando a una dimenticanza dell'ex pallavolista.
Intanto il reato prefigurato è quello di falso e il procuratore Laguardia ha disposto che vengano effettuati controlli su tutte le liste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firma falsa nella lista de La Destra: la Procura apre un'inchiesta

ParmaToday è in caricamento