Elezioni, Ghiretti 'accende le saracinesche'. L'Idv: "Ma prima dov'era?"

L'ex assessore della giunta Vignali e candidato sindaco lancia da via Bixio un'iniziativa per rivitalizzare l'Oltretorrente. Pellerzi (Idv): "Non può scrollarsi ogni responsabilità come fece Vignali"

Roberto Ghiretti

GHIRETTI E LE 'SARACINESCHE APERTE'
Recuperare e rivitalizzare i locali dismessi ed inutilizzati del centro storico e sviluppare nuove attività imprenditoriali artigianali basate su mestieri antichi e la creazione di spazi per le nuove arti. E’ questo il cuore del progetto “Saracinesche accese”, un’iniziativa a favore dell’economia lanciata questa mattina in via Bixio da Roberto Ghiretti, candidato Sindaco di Parma Unita: “Siamo in una strada della città dove il commercio soffre particolarmente. Oltre agli interventi che si possono fare a livello di urbanistica, trasporto pubblico, viabilità ed infrastrutture, per rivitalizzare il centro storico e il suo commercio abbiamo messo a punto un'iniziativa che ha l'intenzione di dare un aiuto concreto a quei piccoli imprenditori che soffrono la crisi o vogliono cominciare una nuova attività. Il Comune non può stare a guardare, ma può e deve intervenire”.

“La nostra intenzione è di rivitalizzare i quartieri attraverso l'incontro tra lavoro e tradizione, recuperando i locali dismessi ed inutilizzati del centro e mettendoli a disposizione di chi ha l'intenzione di mettersi in discussione su due fronti: il recupero dei mestieri antichi e la creazione di spazi per le nuove arti – spiega Ghiretti -. Così il Comune, attraverso agevolazioni specifiche, da una parte favorisce e supporta le tradizioni, dall'altra incentiva l'utilizzo di locali vuoti da parte di giovani imprenditori e artigiani”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ITALIA DEI VALORI: "GHIRETTI NON PUO' FARE COME VIGNALI"
"L'intervento di Ghiretti ha un non so che di surreale, sembra che il candidato sindaco si sia dimenticato di aver fatto parte negli ultimi cinque anni della stessa giunta che ha snaturato l'anima del quartiere Oltretorrente e realizzato tutto ciò che lui stesso promette di non fare qualora fosse eletto. Quando parla di stop a iniziative spot in merito al tema della sicurezza, ad esempio, si è probabilmente dimenticato di aver fatto parte di una giunta la quale ha pensato di risolvere il suddetto problema con l'installazione di un gabbiotto della polizia municipale in via D'Azeglio, quasi nell'angolo con piazzale Corridoni, aperto due ore al mattino, due al pomeriggio, e costato, insieme agli altri gabbiotti, circa 100 mila euro." Così Michele Pellerzi, responsabile Idv per il quartiere 'di là dall'acqua', commenta le parole del candidato sindaco Ghiretti in merito alla questione Oltretorrente.

"Sappiamo perfettamente che la delega del candidato Ghiretti non era compatibile con quanto noi avanzavamo, di certo non ci attendavamo risposte direttamente dall'ex assessore, ma non può pretendere di scrollarsi ogni responsabilità semplicemente affermando, come fece Vignali, "non sapevo" o "non potevo sapere", guardando semplicemente al proprio orticello e infischiandosene dell'azione comune della Giunta. La credibilità sta nei fatti - conclude - e i fatti dimostrano incongruenza rispetto alle dichiarazioni rilasciate da Ghiretti, casualmente, prima delle elezioni."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento