Ghiretti (Parma Unita): “Apriremo un Laboratorio di Comunità in ogni quartiere”

"Roberto Ghiretti, candidato sindaco di Parma Unita, interviene sui luoghi che un quartiere deve avere per costruire comunità"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

“Questa è una delle cose davvero belle fatta in questi anni. Perché anche nell’ultima giunta c’erano persone perbene che facevano cose buone. Non bisogna scadere nel qualunquismo. D’altronde tutti hanno difeso il Quoziente famigliare quando è stato tolto”.

Roberto Ghiretti, candidato sindaco di Parma Unita, interviene sui luoghi che un quartiere deve avere per costruire comunità.

L’ha fatto al terzo compleanno del Laboratorio Famiglia Oltretorrente, in piazzale Inzani: “L’agenzia per la famiglia ha lavorato bene – spiega Ghiretti -. I laboratori sono un esempio concreto di come si possano valorizzare le associazioni e insieme offrire dei servizi, di come si possa riqualificare un luogo senza colate di nuovo cemento. Di come la parola comunità non sia vuota ma concreta, molto più concreta di tanti progetti faraonici”.

Nel programma di Ghiretti è stato ripresa l’idea dei laboratori, rilanciandola: “Noi faremo i Laboratori di Comunità. Ne apriremo uno in ogni quartiere. Sarà un luogo per le famiglie, ma anche per gli anziani e i ragazzi. Uno spazio per i laboratorio compiti ma anche per gli incontri pubblici. Insomma un luogo per tutto il quartiere”.

Con Ghiretti, anche Maurizio Zammarano, candidato al Consiglio Comunale per Parma Unita: “E’ nell’attenzione alla famiglia che si concretizza la tutela della persona – dice Zammarano -. Il mio impegno sarà la promozione di un welfare che preveda una politica di rafforzamento delle famiglie attraverso l’applicazione dei servizi family-friendly, ossia di tutte quelle azioni a sostegno della conciliazione dei tempi lavoro/famiglia e dell’assistenza agli anziani e alla disabilità all’interno del nucleo familiare. Il sostegno alla famiglia deve essere però dato in modo particolare sul versante fiscale e tariffario: il rilancio del Quoziente Parma è un utile strumento per rispondere a questa esigenza”.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento